Zaniolo-Milan, la doppia mossa di Maldini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

Nicolò Zaniolo è diventato d’improvviso il nome più caldo del mercato di gennaio: il Milan accelera, Maldini ci prova con una doppia mossa

Il sonnacchioso calciomercato di gennaio italiano si è improvvisamente infiammato con due nomi entrati nel tourbillon delle voci. Uno, Milan Skriniar. L’altro, Nicolò Zaniolo. E se per il difensore slovacco, quanto al suo rinnovo con l’Inter, si respirava gradualmente sempre più pessimismo e non si tratta di una sorpresa in senso stretto, per quanto riguarda l’attaccante forse era difficile immaginare che la rottura con la Roma potesse concretizzarsi adesso.

Zaniolo-Milan, accordo e mossa di Maldini per lo scambio con la Roma
Nicolò Zaniolo – Calciomercato.it

La situazione si è sviluppata come vi abbiamo raccontato su queste pagine, portando a una frattura piuttosto rapida e alle varie ipotesi di addio. Prima, la richiesta di venerdì di Zaniolo di non prendere parte alla trasferta con lo Spezia. Poi, domenica, a margine della partita in Liguria, le dichiarazioni di Tiago Pinto e Mourinho che hanno confermato la volontà da parte dello stesso Zaniolo di lasciare la Roma. Un addio che si avvicina, ma per il quale manca ancora qualcosa perché si concretizzi effettivamente. L’interessamento dei club esteri, in particolare della Premier League (su tutti il Tottenham) non ha trovato sbocchi. Zaniolo, come raccontato su Calciomercato.it, vorrebbe continuare a giocare in Italia. E da questo punto di vista, l’unica squadra che ha mostrato un interesse concreto per lui è il Milan.

Zaniolo al Milan, passi in avanti: prove di svolta

I rossoneri sono intenzionati a provarci fino in fondo, per dare una scossa al proprio mercato. Nelle scorse settimane, Maldini aveva affermato che il Milan, dopo l’acquisto in porta con Devis Vazquez, non avrebbe fatto colpi in entrata. Ma le prospettive, visto il rendimento recente dei rossoneri, e visto lo spiraglio per Zaniolo, sono cambiate.

Zaniolo-Milan, accordo e mossa di Maldini per lo scambio con la Roma
Frederic Massara e Paolo Maldini – Calciomercato.it

Affare che non è scontato, in realtà. Stando alle informazioni di Calciomercato.it, la Roma continua a non scendere dalla richiesta di 35/40 milioni di euro, ma per il Milan occorre scendere intorno ai 25 milioni per la fattibilità del colpo. Con in più la distanza sulla formula: la Roma vorrebbe il prestito con obbligo di riscatto incondizionato, il Milan vincolarlo alla qualificazione in Champions. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, comunque, i rossoneri avrebbero strappato l’intesa con il giocatore. Maldini e Massara potrebbero provare a inserire anche Messias nell’affare come contropartita.