CM.IT | L’ombra di Paulo Sousa su Allegri: ecco come stanno le cose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

L’ex centrocampista della Juventus Paulo Sousa è uno dei nomi accostati ai bianconeri per una, per ora improbabile, sostituzione di Allegri 

La sconfitta, la seconda consecutiva dopo quella col Benfica nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League, patita contro il Monza, acuisce una crisi pesantissima in casa Juventus.

CM.IT | L'ombra di Paulo Sousa su Allegri: ecco come stanno le cose
Allegri nel ‘gabbiotto’ dell’U-Power Stadium ©️ LaPresse

L’allenatore Massimiliano Allegri, che ha seguito la squadra dal cosiddetto ‘gabbiotto’ dell’U-Power Stadium di Monza perché squalificato, è sempre più sulla graticola. La situazione appare decisamente di difficile risoluzione, ma, allo stato attuale, la dirigenza ha confermato la fiducia al 55enne trainer livornese. Di contro, qualcosa potrebbe cambiare nello staff tecnico, soprattutto per quanto riguarda chi si occupa della preparazione atletica dei giocatori, apparsi decisamente sottotono in questo inizio di stagione 2022/2023. In ogni caso, i tifosi bianconeri, e non solo, vorrebbero un cambio in panchina e sono tantissimi i nomi che circolano, alcuni di difficilissima realizzazione.

In primis, si discute della possibilità di sostituire eventualmente Allegri con Paolo Montero, attuale allenatore dell’Under 19 della Juventus. Arrivato quest’anno in bianconero, dopo l’esperienza da giocatore, l’uruguaiano è nel cuore dei tifosi che sui social lo invocano a gran voce. Poi c’è il sogno Zinedine Zidane, attualmente libero ma indicato come successore sulla panchina della Francia dell’altro ex Juve Didier Deschamps. Altro tecnico attualmente senza panchina è Thomas Tuchel, esonerato poche settimane fa dal Chelsea, che lo ha sostituto con Potter, a sua volta sostituito sulla panchina del Brighton da Roberto De Zerbi. Chiudiamo la lista con Mauricio Pochettino, fermo dopo l’esonero da parte del Paris Saint-Germain. Ma c’è anche un altro grande ex che, questa mattina, è stato accostato alla panchina della Juventus.

CM.IT | Paulo Sousa tra il Verona e la suggestione Juventus: le cose stanno così
Paulo Sousa è libero dopo la fine dell’esperienza al Flamengo ©️ LaPresse

Paulo Sousa tra la Juventus e il Verona: la situazione

Stiamo parlando di Paulo Sousa, allenatore portoghese libero dopo la fine della sua esperienza sulla gloriosa panchina del Flamengo. Dal 1994 al 1996 ha guidato il centrocampo della squadra allora guidata da Marcello Lippi, conquistando anche l’ultima Champions League della Juventus, contro l’Ajax nel 1996 a Roma. E, oggi, si è parlato di un possibile approdo sulla panchina bianconera. Voci che, però, non trovano riscontro nelle indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it: allo stato attuale, infatti, non c’è stato nessun contatto, perlomeno diretto, tra l’entourage del 52enne alleantore di Viseu e i dirigenti della Juve. Al momento, questa soluzione non sembra rappresentare una possibilità.

Ma anche per il Verona, che sta riflettendo sulla posizione di Gabriele Cioffi, si è parlato di un possibile interesse per l’ex trainer della Fiorentina. E anche in questo caso, ad oggi, non si registrano novità su questo fronte. Quello che appare chiaro, però, è la voglia di Paulo Sousa di tornare ad allenare in Serie A nel più breve tempo possibile. Se ci saranno novità, vi aggiorneremo, come sempre, tempestivamente.