Rivoluzione Juventus, non solo Vlahovic: via in due, tris di acquisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09

Dusan Vlahovic vicino alla Juventus e prende forma una vera rivoluzione per i bianconeri: due addii per altri tre acquisti

La Juventus infiamma il mercato. Come raccontato da Calciomercato.it già a novembre, i bianconeri stanno lavorando al colpaccio Vlahovic, con il closing che arriverà nelle prossime 48 ore.

Allegri
Allegri © LaPresse

Un affare decollato negli ultimi giorni e che, dovesse confermarsi il buon esito della trattativa, regalerà ad Allegri il bomber che manca nella rosa bianconera. Un acquisto che modifica anche i piani della società piemontese nel prossimo futuro: un esborso così sostanzioso per il 21enne serbo dovrà essere compensato anche con qualche rinuncia e la prima è quella relativa ad Alvaro Morata che, a questo punto, non solo non sarà riscattato ma potrebbe finire al Barcellona subito, se i blaugrana dovessero riuscire a completare una cessione (Dembele indiziato principale).

Ma le operazioni potrebbero anche non finire qui: quella che si delinea è una vera e propria rivoluzione bianconera con un altro addio pesante a giugno e altri tra acquisti. A delinearla è Paolo Paganini, giornalista Rai, sul proprio profilo Twitter. Uno scenario che prevede l’addio di un pezzo da novanta di Allegri in cambio di tre nuovi arrivi.

Calciomercato Juventus, Paganini: “Dybala via, c’è anche Scamacca”

Scamacca
Scamacca © LaPresse

La strategia bianconera tracciata da Paolo Paganini prevede il non rinnovo di Paulo Dybala, il cui contratto è in scadenza a giugno con la Juventus che ha chiesto tempo per ridiscutere del rinnovo. Con l’arrivo di Vlahovic, la Joya potrebbe salutare insieme a Morata, con tempistiche diverse.

Tre invece gli azzurri: in attacco al fianco dell’attuale bomber della Fiorentina ci sarebbe Scamacca con Zakaria a centrocampo e Romagnoli, a sua volta in scadenza con il Milan, a rinforzare la difesa a giugno. Queste le parole di Paganini: “E’ iniziata la rivoluzione Juventus già a gennaio. In arrivo Vlahovic, addio a Morata ora e probabilmente Dybala a giugno con Scamacca in entrata. Per il centrocampo il nome caldo è Zakaria per la difesa (a giugno) Romagnoli“.