ESCLUSIVO | Vlahovic-Juve, closing in 48 ore: previsto incontro con Ristic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31

Vlahovic alla Juve, countdown: 48 ore per chiudere l’operazione, poi l’ufficialità. In agenda incontro tra Ristic ed i vertici bianconeri

Vlahovic-Juventus: la situazione si sta “incamminando sempre di più”. Questo è quello che rivelano fonti interne all’operazione a Calciomercato.it. Come vi abbiamo anticipato nella giornata di ieri, il forcing della Juve sarebbe arrivato nello scorso pomeriggio. E’ andata esattamente così.

Vlahovic
Vlahovic ad un passo dalla Juventus ©LaPresse

L’accordo è stato trovato tra i due club per una cifra vicina a 70 milioni complessivi: 65 milioni cash più bonus. Il pagamento sarà, ovviamente spalmato su più anni, come avviene in tutte le trattative di mercato: tra Juventus e Fiorentina si sta solo discutendo su come chiudere gli ultimi dettagli, sulle formule di pagamento. Ormai, però, c’è solo la scaramanzia tra la chiusura dell’affare e l’approdo del bomber scuola Partizan in maglia bianconera. La Viola ha chiuso subito perché, in caso contrario, a giugno la Juventus avrebbe offerto (al pari degli altri club) qualcosa come 30 milioni in meno. Insomma, a giugno, patron Commisso avrebbe, comunque, perso il serbo, ma ‘svendendolo’ a 40 milioni al massimo.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic, una delle ultime esultanze in maglia viola ©LaPresse

Ristic-Juve, incontro per definire i dettagli: l’accordo c’è

L’agente di Vlahovic, Darko Ristic, sempre secondo quanto appreso dalla nostra redazione, incontrerà in queste ore la Juventus. Oggi, al massimo domani: l’incontro servirà a certificare l’accordo di 7 milioni a stagione per i prossimi cinque anni. C’è da definire, anche in questo caso, solo qualche dettaglio: ma, tutto blindato, Vlahovic ha voluto la Juventus e viceversa, la dirigenza ha voluto il serbo per l’obiettivo Champions. Ristic ha parlato con tutti i top club europei, in particolare dal Barcellona erano arrivati sondaggi importanti. Alla Juventus c’era la consapevolezza di avere tempi stretti, per evitare aste in estate: ecco perché nelle scorse ore è arrivato l’affondo decisivo per portare Vlahovic a Torino.