CM.IT | Calciomercato Juventus, intreccio Dembele-Morata: agente in città

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Dopo l’accordo con la Fiorentina per Vlahovic, la Juventus è impegnata ora sul fronte Morata, il cui destino è legato a doppio filo a quello di Dembele

Protagonista indiscussa dell’ultima settimana di mercato, la Juventus si appresta a vivere giorni di fuoco per chiudere almeno due o tre operazioni tra entrate e uscite. La bomba Vlahovic è, infatti, destinata a innescare altre micce dinamitarde.

Calciomercato Juventus, intreccio Dembele-Morata: agente in città
Alvaro Morata ©LaPresse

Spettatrice vigile per tre quarti della sessione invernale, la dirigenza bianconera sta raccogliendo i frutti di un lavoro che parte da molto lontano. I primi segnali chiari della volontà di chiudere a gennaio per Vlahovic risalgono infatti a novembre. Forte di un accordo con l’attaccante serbo, in queste ore la Juve ha raggiunto un accordo con la Fiorentina e entro 48 ore è atteso il closing definitivo dell’affare. Un’operazione da circa 70 milioni di euro e destinata a creare un effetto domino, in Italia e all’estero. Tra gli spettatori più interessati dell’intera vicenda c’è sicuramente Alvaro Morata.

Calciomercato Juventus, Morata-Dembele: destini incrociati

Calciomercato Juventus, intreccio Dembele-Morata: agente in città
Ousmane Dembele ©LaPresse

Come detto ieri, nei giorni scorsi il suo agente Juanma Lopez è stato a Milano e spera in un nuovo segnale per tornare in Italia e sbloccare il passaggio del suo assistito al Barcellona. L’ex Real Madrid, confermano le informazioni in possesso di Calciomercato.it, sta per ottenere il via libera bianconero per il trasferimento in Catalogna. Prima di poter abbracciare Xavi, però, c’è bisogno che almeno un altro tassello vada al posto giusto nelle prossime ore. L’allenatore blaugrana ha messo il nome di Morata in cima alla lista dei desideri, ma ha bisogno di almeno una cessione che sia in grado di alleggerire il monte ingaggi dei catalani.

Il principale indiziato resta ovviamente Ousmane Dembele, invitato pubblicamente ad andarsene dopo aver rifiutato il rinnovo contrattuale. L’agente del francese, secondo le informazioni in nostro possesso, si trova a Barcellona. In caso di cessione o di risoluzione anticipata del contratto, il Barça avrà l’opportunità di rendere effettivi gli accordi già raggiunti con Atletico, bianconeri (cui verrà abbonata circa la metà dei 10 milioni spesi per il prestito annuale) e con il calciatore. E chissà che non sia proprio la Juve, ammiratrice di vecchia data dell’ex Borussia Dortmund, a dare una mano a Joan Laporta, anche se la Premier, con il Chelsea in testa, sembra la destinazione più probabile.