L’infortunio di Chiesa cambia il mercato: tutte le soluzioni della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Nota dolente del match di ieri è stato l’infortunio di Chiesa, per cui si teme la rottura del crociato: come cambia il mercato della Juventus

Troppo coraggio, troppa voglia. In quei minuti che vanno dal primo infortunio al secondo, più grave, Federico Chiesa voleva contribuire alla causa con la consueta intensità.

L'infortunio di Chiesa cambia il mercato: tutte le soluzioni della Juventus
Federico Chiesa ©LaPresse

Le primissime sensazioni sono state fin da subito di grande preoccupazione e l’uscita dallo stadio dell’ex Fiorentina, sopra un mezzo dell’ambulanza e con il ginocchio immobilizzato, ha confermato i pensieri peggiori. In casa Juventus si teme la rottura del crociato per Federico Chiesa, un’eventualità che cambierebbe totalmente il mercato del club piemontese. Massimiliano Allegri, così come tutti i tifosi bianconeri, attendono con il fiato sospeso gli esami più approfonditi a cui verrà sottoposto oggi l’esterno della Nazionale.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Icardi e la Juventus, incontro col Psg: le ultime

Calciomercato Juventus, l’infortunio di Chiesa cambia tutto | Le possibili soluzioni

Calciomercato Juventus, l'infortunio di Chiesa cambia tutto | Le possibili soluzioni
Federico Chiesa ©LaPresse

In caso di rottura del crociato per Federico Chiesa, il mercato della Juventus potrebbe subire un deciso cambio di direzione. La prima conseguenza potrebbe riguardare Dejan Kulusevski: come raccontato su Calciomercato.it, lo svedese era considerato sacrificabile dalla società, ma ora potrebbe essere bloccato a Torino. La sua entrata, proprio al posto dell’infortunato Chiesa, è stata piuttosto significativa delle idee di Massimiliano Allegri.

Non si possono escludere, poi, soluzioni esterne. La Juventus potrebbe essere costretta ad intervenire sul mercato, perché la stagione del campione d’Europa potrebbe essere già terminata. I bianconeri potrebbero tornare a bussare alle porte dell’Atalanta con maggiore convinzione per Luis Muriel, così come potrebbe farlo con il Sassuolo per Gianluca Scamacca. Due piste che, però, presentano delle difficoltà importanti e potrebbero non essere percorribili.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l’agente di Alvarez

Attenzione, quindi, alle piste estere. Tornano in ballo i nomi di Divock Origi, in uscita dal Liverpool, e Anthony Martial, con le valige in mano a Manchester. Entrambi, però, hanno ingaggi pesanti e la Juventus dovrebbe fare uno sforzo economico non indifferente. Situazione simile anche per Julian Draxler, tra i partenti in casa PSG, e per caratteristiche potrebbe rappresentare un’ottima soluzione. Infine, con tutte le difficoltà del caso, la Juventus potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti presenti con il Barcellona per portare subito a Torino Ousmane Dembele. Il francese è in scadenza di contratto e avrebbe deluso la fiducia riposta in lui da Xavi in queste settimane. Insomma, tante possibile soluzioni, ma tutte estremamente complicate.

Compra il Joystick ufficiale della Juventus

Prezzo Di Listino:
36,38 €
Nuova Da:
36,38 € In Stock
acquista ora