Salta il doppio affare, la Juventus si ‘accontenta’ dello scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:12

Continua la ricerca di un attaccante per la Juventus: i bianconeri potrebbero veder saltare due affari e si ‘accontentano’ dello scambio

La ricerca continua ed entro fine gennaio dovrà portare in dote un attaccante ad Allegri. La Juventus va a caccia di un bomber, un po’ perché Morata è ormai promesso al Barcellona, un po’ perché i bianconeri hanno dimostrato di aver bisogno di chi vede la porta con maggiore frequenza.

Allegri
Allegri © LaPresse

Del resto quello juventino è appena l’undicesimo attacco della Serie A e questo qualche cosa vorrà pur dire. Con l’addio di Coutinho al Barcellona, i blaugrana hanno liberato spazio per l’acquisto di Morata ma ora tocca alla Juventus individuare il sostituto per fare andare a buon fine la trattativa. Come raccontato da Calciomercato.it, per Icardi il Psg non cambia idea sulla formula per la cessione: prestito con obbligo di riscatto o addio a titolo definitivo, ipotesi che non piacciono alla Juventus che vorrebbe che l’arrivo di Icardi non impattasse sul bilancio. L’alternativa porta a Scamacca per il quale è in corso un duello con l’Inter.  Ma cosa accadrebbe se nessuno dei due colpi andasse a segno?

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ha rifiutato la Juventus: vuole soltanto il Bayern

Calciomercato Juventus, scambio last minute Aubameyang-Ramsey

Aubameyang
Aubameyang © LaPresse

Le difficoltà ad arrivare a Icardi e Scamacca potrebbero portare la Juventus a prendere in considerazioni anche altre piste, attualmente escluse, per l’attacco. Ne è convinto Sandro Sabatini che spiega la sua ipotesi nel corso di un intervento a ‘Radio Radio’.

“Se non vanno in porto gli affari con Icardi e Scamacca, a fine mercato la Juve potrebbe imbastire uno scambio di prestiti tra Ramsey e Aubameyang. Sarebbe un modo per aiutarsi l’un l’altro con l’Arsenal, una trattativa che consentirebbe di risolvere un problema a vicenda almeno fino a giugno. Resta da capire se ad Allegri piaccia l’attaccante gambiano”. Aubameyang è in rotta con i Gunners con il tecnico Arteta che lo gli ha tolto la fascia da capitano e lo ha messo fuori squadra. Per lui il futuro è lontano da Londra: sarà alla Juventus?