CMIT TV | Juve, Moncalvo ‘boccia’ Scamacca: la sentenza su Vlahovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19

Luigi Moncalvo è intervenuto alla nostra CMIT TV: commento sul calciomercato della Juventus, in particolare Scamacca e Vlahovic

Ormai è chiaro. La Juventus vuole intervenire a gennaio per rinforzare il reparto offensivo, in particolare il ruolo di centravanti. Come vi abbiamo raccontato su Calciomercato.it, nelle ultime ore è tornato a circolare concretamente il nome di Milik in ottica bianconera, nonostante l’affare non sia affatto semplice.

Juventus Scamacca Vlahovic
Nedved e Arrivabene © LaPresse

Come noto, però, non è l’unica pista che la ‘Vecchia Signora’ sta seguendo con particolare attenzione. Non è un segreto l’apprezzamento dei torinesi per Icardi, ma anche in questo caso parliamo di un obiettivo in salita soprattutto per i costi dell’ingaggio (12 milioni netti a stagione). Oltre all’argentino, Scamacca e il sogno Vlahovic, improbabili a gennaio a meno di clamorose sorprese. Sul possibile approdo della punta romana e del bomber della Fiorentina ha detto la sua il giornalista Luigi Moncalvo, intervenuto alla nostra CMIT TV nel corso di Calciomercato Show. “Più che nomi vorrei vedere gioco – dice Moncalvo -. Scamacca è buono, ma è inutile se hai un centrocampo di mezze s***e“.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, l’agente allo scoperto: “Discorsi avviati con la Juventus”

Moncalvo alla CMIT TV: “Allegri è tornato con presunzione. Vlahovic alla Juve? Va a bruciarsi”

Juventus Scamacca Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

ALLEGRI:È arrivato con la presunzione di trasformare centrocampisti zappatori in buoni giocatori. È stato fatto un errore di valutazione e di presunzione. Lo stesso che lo ha spinto a rifiutare il Real Madrid“.

LEGGI ANCHE>>> Conte strappa il doppio sì: 60 milioni nelle casse della Juventus

VLAHOVIC:Credo farebbero le barricate a Firenze. Penso esploderebbe il sentimento dei tifosi Viola dopo le cessioni alla Juventus. Io dico che se Vlahovic vuole bruciarsi va a fare 3 o 4 mesi alla Juve… Vi ricordate Piatek? Che fine ha fatto? I centrocampisti sono tutte pedine di scambio da mandare via. Non si vogliono centrocampisti che fanno passaggi orizzontali o indietro. Rischi di rovinare anche Dybala. Se lui fosse arrivato con Pogba, Pirlo e Vidal sarebbe stato un discorso. Già Chiesa stava subendo un’involuzione. Anche Kulusevski. Come mai non è più un grande giocatore?“.