Calciomercato Milan, offerta accettata: colpaccio in saldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:10

Il Milan potrebbe decidere di rafforzarsi a gennaio, acquistando non solo un difensore, ma anche un nuovo trequartista. C’è un ritorno di fiamma importante

Non solo il difensore. Gli ultimi risultati negativi, potrebbero spingere il Milan a tornare sul mercato già a gennaio. I rossoneri, come è noto, acquisteranno un centrale di difesa per sopperire all’assenza di Simon Kjaer, che ha chiuso anticipatamente la stagione.

Milan, via libera Real per Isco Calciomercato.it - 21122021
Paolo Maldini ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Colpo a centrocampo per la Juve, niente rinnovo: l’annuncio di Raiola

Servirà un giocatore pronto, che possa affiancare Alessio Romagnoli e Fikayo Tomori. Il primo nome in cima alla lista è quello di Sven Botman. Il calciatore olandese del Lille piace parecchio ma il prezzo del suo cartellino è alto. Servono sui 30 milioni di euro e difficilmente i francesi, nonostante gli ottimi rapporti, lo daranno via in prestito con diritto di riscatto. C’è inoltre da fare i conti con l’interessamento da parte del Newcastle, pronto a far sul serio a gennaio.

Servono dunque alternative a Botman e il Milan si sta guardando attorno ma allo stesso potrebbe muoversi anche per rafforzare altri reparti.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Omeragic, dal regalo di Ibrahimovic al sondaggio Napoli

Calciomercato Milan, non solo il difensore: ritorno di fiamma per Isco

Milan, via libera Real per Isco Calciomercato.it - 21122021
Isco ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Udinese-Salernitana, caos Serie A: ecco cosa sta succedendo

Dalla Spagna torna di moda il nome di Isco. Il centrocampista spagnolo è stato accostato al Milan, con insistenza nel corso della sessione estiva di calciomercato. Alla fine, però, il Diavolo ha preferito percorrere altre vie. Il momento non facile di Brahim Diaz, potrebbe spingere il Milan a cercare un nuovo trequartista. I rapporti con il Real Madrid, come dimostrano gli affari Diaz e Theo Hernández, sono ottimi e questo potrebbe favorire l’approdo già a gennaio del talento spagnolo.

Isco ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Contratto che ovviamente non verrà rinnovato: come riporta ‘ElNacional’, Florentino Perez, pronto a cedere il calciatore a meno di dieci milioni, avrebbe già accettato un’offerta presentata dal Milan. Servirebbe dunque solamente il sì di Isco, che però tarda ad arrivare. Lo spagnolo – come si legge – vorrebbe continuare a giocare in Liga e non ha alcuna fretta di accettare la proposta rossonera. Sullo sfondo resta così l’interesse del Siviglia.