Roma, dalla panchina agli elogi di Mourinho: Mayoral rovescia il mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Dopo l’ottima prestazione contro il CSKA Sofia, Mourinho ha elogiato Borja Mayoral: ora il calciomercato dello spagnolo può cambiare

La serata di ieri non poteva essere migliore per la Roma di Mourinho. I giallorossi hanno approfittato del passo falso del Bodo Glimt sul campo dello Zorya, prendendosi il primo posto del girone grazie alla vittoria contro il CSKA Sofia per 3-2. In questo modo i capitolini eviteranno gli spareggi, che avrebbero costretto la squadra ad affrontare altre due gare toste nel mese di febbraio.

Roma Mourinho Borja Mayoral
Jose Mourinho © LaPresse

La conquista diretta degli ottavi di finale, infatti, era fondamentale, viste le numerose difficoltà della rosa, sia a livello tecnico che numerico. Tra le note più liete della trasferta bulgara c’è l’ottima prestazione di Borja Mayoral. L’attaccante spagnolo, utilizzato pochissimo finora dallo Special One, si è preso la sua rivincita andando a segno con un bellissimo gol di tacco nel primo tempo. In assoluto uno dei migliori in campo, il mister lo ha elogiato nel post partita: “È una delle poche cose che veramente mi sono piaciute. Ha avuto qualità con la palla, ha giocato molto bene tra le linee, mi è piaciuto molto”.

LEGGI ANCHE>>> A tutto Raiola: Pogba, Haaland e il doppio retroscena Juve-Inter

Roma, Mourinho elogia Mayoral: può cambiare il calciomercato

Roma Mourinho Borja Mayoral
Borja Mayoral © LaPresse

Mourinho ha concluso: “L’atteggiamento non mi sorprende, lavora sempre e la sua qualità nel gioco è una delle poche cose che ho apprezzato davvero stasera”. Parole di stima, che potrebbero avere ripercussioni importanti sul fronte calciomercato. Dopo l’inizio sopra giri, Shomurodov è andato sempre più calando, dimostrandosi non all’altezza in diverse situazioni.

LEGGI ANCHE>>> “Vuole partire a gennaio”: dalla Juventus al Milan, occasione dalla Premier

La partenza di Mayoral a gennaio sembrava quasi scontata prima di ieri, ma ora lo scenario potrebbe capovolgersi completamente. Sul classe ’97 di proprietà del Real Madrid, come noto, c’è il forte interesse della Fiorentina di Commisso, che ha cominciato da tempo i dialoghi per portare a Firenze la punta. Oltre ai toscani, l’ex Levante piace anche in Premier League e in patria. Ma Mourinho ora potrebbe convincersi definitivamente a respingere tutti i possibili tentativi e puntare su Mayoral nella seconda parte di stagione. E visti i risultati ottenuti fino a qui, potrebbe essere una scelta davvero azzeccata.