Calciomercato Roma, rivoluzione in porta: altra pista calda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51
Calciomercato Roma Friedkin
Dan Friedkin, presidente della Roma ©️ Getty Images

Roma, in porta sarà rivoluzione con l’addio di tutti e tre i portieri: tra i tanti nomi candidati al ruolo di titolare c’è anche Gollini dell’Atalanta

Aria di rivoluzione in casa Roma per quanto riguarda la porta. Il club giallorosso non ha avuto le risposte che si aspettava dai propri estremi difensori. Sia Mirante che Pau Lopez non hanno saputo dare garanzie e quindi per la prossima stagione sembrano essere previste novità. Tanti sono i profili valutati dalla società giallorossa. Uno dei nomi più graditi è quello di Musso dell’Udinese, ma non è il solo. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, futuro Berardi | Retroscena di Carnevali su Juventus, Inter e Roma

Calciomercato Roma, possibile affondo per Gollini

Calciomercato Milan Donnarumma Gollini
Pierluigi Gollini © Getty Images

Musso piace infatti anche a Milan ed Inter, ma sarà l’argentino a decidere il proprio futuro. La concorrenza però non manca neppure per quanto riguarda gli altri profili seguiti. Perché in estate potrebbe scatenarsi un vero e proprio valzer degli estremi difensori. E stando a quanto riferito da ‘Il Tempo’, la Roma potrebbe affondare il colpo per Pierluigi Gollini dell’Atalanta. I rapporti tra orobici e capitolini sono ottimi, complici anche i trasferimenti dalla città lombarda alla capitale di Cristante, Mancini e del brasiliano Ibanez. Gollini potrebbe dunque essere il quarto nome a percorrere questo tragitto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, scelto il portiere: pronte due contropartite

Il prezzo però è tutt’altro che abbordabile. Percassi, per cedere il proprio estremo difensore, vorrebbe 20 milioni di euro. Trovare un accordo però potrebbe non essere così difficile, proprio per via degli ottimi rapporti tra le due società. Oltre a Musso, le altre alternative sondate da Tiago Pinto sono quelle di Cragno del Cagliari, Areola del Psg (oggi in prestito al Fulham), Meret del Napoli e Silvestri del Verona. Ma per i ruoli alle spalle del titolare si guarda anche in casa. Dai prestiti rientreranno Greco e Cardinali, rispettivamente da Pro Patria e Matelica, entrambe compagini della Serie C, dove hanno vestito una maglia da titolare. Uno dei due dovrebbe restare come terzo portiere: sarà la società a valutare chi dei due.