Calciomercato Roma, scelto il portiere: pronte due contropartite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:17
Roma, Spinazzola e Diawara ©️ Getty Images

Roma in cerca di un nuovo portiere: il preferito nella lista della dirigenza giallorossa è Musso dell’Udinese, ai friulani possono finire due giocatori

Troppe incertezze attorno ad un ruolo chiave. Ad inizio stagione il titolare è stato Mirante, che poi, tra problemi fisici e prestazioni non all’altezza, ha perso il posto ai danni di Pau Lopez. Anche l’estremo difensore spagnolo però non ha saputo garantire quella sicurezza e quell’affidabilità fondamentali per un portiere e per la propria retroguardia. Ecco perché in casa Roma il primo obiettivo della dirigenza è quello di un nuovo estremo difensore. I candidati sono molti, ma sembra al momento che uno abbia sorpassato decisamente gli altri. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, futuro Berardi | Retroscena di Carnevali su Juventus, Inter e Roma

Calciomercato Roma, obiettivo Musso: due nomi per convincere l’Udinese

Si tratta di Juan Musso, portiere dell’Udinese. L’argentino è il profilo più gradito in casa capitolina, ma la concorrenza non manca. Perché in estate potrebbe profilarsi un vero e proprio valzer dei portieri, che rischia di coinvolgere anche Inter e Milan. E anche le due compagini milanesi seguono con attenzione l’estremo difensore ex Racing Avellaneda. Sarà proprio lui a rivelarsi decisivo per quella che sarà la sua futura destinazione: con l’Udinese è previsto un ‘gentlemen agreement’, un patto per partire ad un determinato prezzo.

Calciomercato Roma, occhi su Musso: possibile scambio | C'è anche l'Inter
Juan Musso © Getty Images

Stando a quanto però riferito da ‘La Gazzetta dello Sport’, Tiago Pinto starebbe pensando ad una strategia per abbassare il valore del cartellino di Musso. L’Udinese chiede non meno di 20 milioni di euro e la Roma pensa di inserire un paio di contropartite per abbassare le pretese. I nomi in questione sarebbero quelli del centrocampista Diawara e dell’ala Carles Perez, entrambi profili molto graditi a Luca Gotti, tecnico bianconero. Ma è indubbio che la Roma dovrà trovare anche una giusta collocazione per i portieri in esubero. Il contratto di Mirante non sarà rinnovato, Pau Lopez potrebbe partire, ma non a meno di 18 milioni di euro per evitare una minusvalenza, mentre Olsen, che sembrava destinato a restare all’Everton, potrebbe decidere di non accettare la permanenza in Inghilterra. Oltre a Musso la Roma comunque vaglia anche altri candidati. Piacciono Silvestri del Verona, Gollini dell’Atalanta (seguito anche dal Milan) e poi due profili internazionali come Areola del Psg e il giovane Vandenvoordt del Genk.