CM.IT | Ronaldo disposto a rimetterci per il Real: la posizione della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
Ronaldo deluso
Cristiano Ronaldo (©Getty Images)

Ronaldo vuole tornare al Real Madrid ed è disposto a rimetterci anche un bel po’ di soldi: la posizione della Juventus sul futuro del portoghese

Cristiano Ronaldo ha un altro anno di contratto e siamo felici che possa continuare a giocare con noi”. Andrea Pirlo, ieri, ha liquidato rapidamente le inevitabili domande sul futuro di CR7. Una scelta logica e comprensibile: la Juventus deve tentare una disperata rimonta scudetto sull’Inter e qualsiasi altra distrazione va eliminata. Il futuro del portoghese, però, resta un’incognita.

L’eliminazione con il Porto ha accelerato un processo che, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, era iniziato già mesi fa. Ronaldo, infatti, ha deciso di lasciare la Juventus e sarebbe pronto anche a perdere un bel po’ di soldi pur di riuscire nel suo intento.
L’obiettivo del portoghese, non dichiarato ma quasi, è chiaro: tornare al Real Madrid. I rumors che giungono dalla capitale spagnola nascono principalmente dal suo entourage, che spinge per una soluzione difficilissima, ma che farebbe (quasi) tutti felici.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Cristiano Ronaldo | Doppia offerta

Ronaldo deluso
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Juventus, nessuna forzatura per il futuro di Ronaldo: le ultime

Lo spogliatoio dei blancos riaccoglierebbe CR7 a braccia aperte e i suoi senatori lo hanno già fatto sapere al bianconero. Florentino Perez, da parte sua, ha in mente un colpo galactico dopo un anno di immobilismo sul mercato. Il sogno è l’operazione Mbappé, ma se non dovesse realizzarsi il ‘Cristiano parte 2’ sarebbe un affare “ponte” low cost e perfetto per quest’anno di transizione.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’attaccante, infatti, è ben consapevole che gli spagnoli non potranno garantirgli i 30 milioni netti che percepisce a Torino e che fare ritorno in Spagna gli costerebbe un bel po’ di tasse in più. Fonti a lui vicine, però, assicurano che quest’aspetto “non rappresenterebbe assolutamente un problema”. Il ritorno di Cristiano al Bernabeu, quindi, dipende solo dal Real Madrid: se Perez vuole, si farà.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, si riapre la pista per il centrocampista | Scambio possibile

E la Juventus? I bianconeri restano in “vigile attesa” e non faranno alcuna forzatura, né in un senso, né nell’altro. Attenderanno le mosse di Jorge Mendes, che nei mesi scorsi si è mosso anche con PSG (il cui interesse dipende, ovviamente, dall’addio di Mbappé) e Manchester United.

Una situazione di stallo, dunque, che per la Vecchia Signora, in fondo, rappresenta un win-win. Se Cristiano dovesse riuscire a presentare alla dirigenza un’offerta in grado di portarlo via, si ritroverà in cassa quasi 100 milioni tra ingaggio risparmiato e prezzo del cartellino. In caso contrario, si godrà per un altro anno un calciatore da 95 gol in 122 presenze. Non c’è bisogno di forzare, e la Juve non lo farà.

La Felpa di CR7 ad un prezzo SPECIALE

Prezzo Di Listino:
22,90 €
Nuova Da:
22,90 € In Stock
acquista ora