Calciomercato Juventus, addio Cristiano Ronaldo | Doppia offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:58
Calciomercato Juventus, doppia opzione per Ronaldo
Ronaldo © Getty Images

Futuro in bilico per Cristiano Ronaldo, ancora diviso tra l’ultimo anno di contratto con la Juventus e un eventuale ritorno al Real Madrid: le ultime dalla Spagna 

Tutto sulla Coppa Italia e sul rush finale in campionato. Gli obiettivi della Juventus e di Cristiano Ronaldo sono ben chiari, prima di concentrarsi sul futuro del portoghese. CR7 ha ancora un anno di contratto, ma dopo l’ennesimo fallimento Champions dei bianconeri le cose potrebbero cambiare in estate, con la candidatura del Real Madrid che trova terreno fertile in Spagna. Da ormai diversi giorni si chiacchiera intorno al nome del cinque volte Pallone d’oro, in merito ad un eventuale rientro nella capitale spagnolo, lasciata nel 2018 per abbracciare il progetto Juve.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, una stella dal Barcellona | Ronaldo blocca tutto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Cristiano Ronaldo: spunta il prezzo

Calciomercato Juventus, doppia chance per Ronaldo: il tentativo del Real Madrid

Mentre Cristiano Ronaldo lascia parlare il campo con una tripletta contro il Cagliari, al di fuori del terreno di gioco il suo nome è sempre più sotto i riflettori per quanto concerne il prossimo futuro.  Secondo ‘Deportes Cuatro’ proprio il Real Madrid potrebbe tentare due strade per affondare il colpo su CR7. La prima vedrebbe il portoghese di nuovo alla corte di Zidane con un contratto annuale, in modo tale da far ricevere al fenomeno di Funchal alcune agevolazioni fiscali che potrebbero favorire l’affare come residente al di fuori della Spagna. Il nodo potrebbe essere legato ai pesanti diritti d’immagine di Ronaldo che potrebbero essere così tassati in modi differenti, facendo godere al calciatore una situazione fiscale migliore in caso di firma di un contratto di un anno con il Real Madrid.

La seconda strada, stando alla testata iberica, porterebbe ad un contratto pluriennale ma con contemporanea riduzione dello stipendio di Ronaldo per non incidere eccessivamente sulle casse in ridimensionamento del club iberico.