Calciomercato, epurazione Juventus | Ecco chi può dire addio a giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:13
Calciomercato Juventus, da Chiellini a Ronaldo e Dybala: futuro in bilico
Cristiano Ronaldo, ieri deludente contro il Porto ©️ Getty Images

Dopo l’ennesima eliminazione agli ottavi della Champions League, a fine stagione diversi calciatori potrebbero lasciare la Juventus

L’eliminazione, per mano di un modesto di Porto, della Juventus agli ottavi di Champions League, per il secondo anno consecutivo, brucia ancora e non poco. La prestazione della formazione guidata da Andrea Pirlo è stata decisamente insufficiente, col solo Chiesa sugli scudi e autori di una doppietta che aveva rimesso in carreggiata la doppia sfida, dopo il 2-1 dell’andata e l’iniziale vantaggio degli uomini di Sergio Conceiçao siglato, su rigore, da Sergio Oliveira. Nel mirino della critica è finito, soprattutto, Cristiano Ronaldo, l’uomo in meno dei bianconeri in questo doppio confronto. E si aprono, inevitabilmente, dibattiti sul futuro del fuoriclasse portoghese, in scadenza di contratto nel giugno del 2022, ma non solo. Adesso, la concentrazione è rivolta al campionato, con l’Inter capolista dell’ex Antonio Conte distante ben dieci punti. Ma a fine stagione potrebbe arrivare una vera e propria rivoluzione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Porto, Nedved furioso a fine gara | La reazione

Calciomercato Juventus, da Chiellini a Ronaldo e Dybala: chi può dire addio

Tra l’addio più probabile c’è quello di capitan Giorgio Chiellini. Il 36enne roccioso difensore centrale, ieri non è entrato neanche in campo, mentre lo si è visto fremere a bordo campo. Fermato da moltissimi problemi fisici, dopo l’Europeo con l’Italia di Roberto Mancini potrebbe dire definitivamente addio al calcio giocato, essendo anche in scadenza di contratto con la Juventus. La linea difensiva è quella che più necessita di rinforzi, anche perché sarà da capire cosa ne sarà anche di Leonardo Bonucci, 33 anni, e Alex Sandro, 30 anni. Entrambi non stanno convincendo e sono spesso finiti nel mirino della critica. I rispettivi accordi sono in scadenza nel 2024 e nel 2023 e, difficilmente, il centrale di Viterbo lascerà Torino. Discorso diverso per il brasiliano, le cui prestazioni sono in calo ormai da diverso tempo.

Passando al centrocampo, chi ha deluso maggiormente le attese è stato Aaron Ramsey. Arrivato a parametro zero dall’Arsenal nell’estate del 2019, il gallese non è mai esploso e l’alto ingaggio che percepisce, 7 milioni di euro a stagione, potrebbe spingere il club bianconero a valutare offerte. Per Federico Bernardeschi, invece, si dovrà fare pensare attentamente a cosa fare, visto che il suo contratto è in scadenza tra poco più di quindici mesi.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Porto, conferenza Pirlo: “Ecco cosa mi ha detto Agnelli. Abbiamo un obiettivo”

Calciomercato Juventus, da Chiellini a Ronaldo e Dybala: futuro in bilico
Cristiano Ronaldo e Szczesny ©️ Getty Images

Nel reparto avanzato, la grande incognita è legata a Cristiano Ronaldo. Legato alla Juventus da un contratto fino al 30 giugno 2022 da 31 milioni di euro a stagione, il fuoriclasse portoghese potrebbe clamorosamente lasciare Torino con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza. Arrivato dal Real Madrid nell’estate del 2018 per cercare di vincere la Champions League. Ma, come si può facilmente evincere dai risultati, il progetto è fallito. Adesso, bisognerà capire se vorranno continuare ancora insieme, oppure salutarsi a fine stagione. E le voci già impazzano da tempo: dal Paris Saint-Germain al ritorno al Manchester United, passando per l’Inter Miami di David Beckham.

Ultimo, ma non ultimo, Paulo Dybala. Il prolungamento di contratto, in scadenza nel 2022, ancora non arriva. E vedremo se nei prossimi mesi arriveranno novità interessanti. Per adesso, come riportato da Calciomercato.it, tutta l’attenzione è rivolta al ritorno in campo. Il resto si vedrà più avanti.