Juventus-Porto, Nedved furioso a fine gara | La reazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34
Juventus-Porto Nedved
Pavel Nedved (Getty Images)

Juventus-Porto, al termine della gara di ieri in Champions League reazione furibonda del vicepresidente bianconero Nedved

L’avventura della Juventus in Champions League si è conclusa ancora una volta in netto anticipo rispetto alle previsioni. L’eliminazione agli ottavi, la seconda consecutiva, per mano del Porto, brucia molto in casa bianconera, specie per com’è arrivata. Tempi supplementari fatali alla squadra di Pirlo, con i portoghesi che, pur in dieci, hanno compiuto l’impresa. Nel finale di gara, chi proprio non ha digerito il verdetto è stato il vicepresidente bianconero Pavel Nedved.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Porto, bordata di Capello | “Allegri è arrivato due volte in finale”

Il ceco è stato immortalato mentre, al fischio finale dell’arbitro Kuipers al 120′, ha sferrato un violento calcio ai cartelloni a bordo campo, proprio sotto la panchina della Juventus. Un gesto di rabbia molto plateale, per l’ennesima delusione in campo europeo, che comincia a sembrare sempre più una maledizione.