Il difensore serbo è in scadenza a giugno. Piace in Italia e all’estero, con il West Ham sempre spettatore interessato

Non solo Gattuso e Giuntoli: l’attesa rivoluzione del Napoli riguarderà anche la squadra. Tanti, infatti, i giocatori sempre più lontani dal progetto azzurro, a partire dal serbo ed ex Torino Maksimovic. In scadenza il prossimo giugno, il difensore centrale si sta guardando intorno da quando è saltato l’accordo per il prolungamento del contratto con il club azzurro. L’intesa, sulla base di un contratto da circa 2,5 milioni di euro a stagione più bonus, era stata raggiunta prima della pandemia. Ma la crisi economica dovuta all’emergenza sanitaria ha convinto De Laurentiis ad abbassare le cifre, disattendo di fatto la storica promessa. La distanza è ancora ampia e difficilmente verrà ridotta a stretto giro. Per questo, il calciatore continua ad approfondire le proposte pervenute nei mesi scorsi.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Milan, trattativa vicina alla conclusione: il colpo sfumato a gennaio!

Calciomercato Napoli, tutte le offerte per Maksimovic

Calciomercato Napoli Maksimovic
Nikola Maksimovic (Getty Images)

Su queste pagine, avevamo raccontato della ricca proposta del West Ham. Gli inglesi si erano spinti fino a 25 milioni di euro per il cartellino. Ma il rifiuto di De Laurentiis – confermano indiscrezioni di Calciomercato.it –  è stato netto, deciso, senza possibilità di aprire una trattativa. Risultano, poi, sondaggi delle milanesi e dei club tedeschi, con cui l’agente del serbo, Ramadani, ha ottimi rapporti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, se salta Gattuso ecco il traghettatore

Napoli: ecco il retroscena di calciomercato su Manolas

Ma c’è un altro difensore che il Napoli avrebbe voluto vendere la scorsa estate: Kostas Manolas. Il greco, ex Roma, ha avuto degli screzi con la proprietà e il suo rendimento, non sempre all’altezza, aveva indotto il ds Giuntoli a sondare il calciomercato. Nessuno, però, è apparso disposto a spendere cifre importanti per il cartellino di un calciatore dall’alto ingaggio. Ed è proprio lo stipendio da oltre 4 milioni di euro a complicare la cessione del greco anche in vista dell’estate. Intanto Manolas è impegnato sul recupero. Ieri Calciomercato.it ha anticipato la notizia sul suo infortunio: rimarrà fermo ai box per almeno tre settimane.