Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu: trattativa viva, le ultime sul turco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:18
Calhanoglu futuro contratto
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Continuano le trattative a Casa Milan. Maldini e Massara ieri hanno incontrato l’agente di Hakan Calhanoglu. Il punto sulla trattativa

Sono giorni caldi a Casa Milan. Paolo Maldini e Frederic Massara sono a lavoro per chiudere finalmente il discorso rinnovi con Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Mino Raiola e Gordon Stipic sono due ossi duri ma la volontà dei giocatori, alla fine, dovrebbe risultare decisiva.
Il portiere classe 1999 ha sempre parlato chiaro e il desiderio di continuare l’avventura con la propria squadra del cuore non è cambiato. Anzi, la grande stagione del Milan non ha fatto altro che accrescere questa voglia. Le parti sono davvero vicine e tutto lascia pensare che l’annuncio sia davvero questione di giorni.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Lo stesso non si può dire per Hakan Calhanoglu. Ieri nella sede di via Aldo Rossi si è tenuto un summit, atteso da settimane, tra l’agente del turco e la dirigenza per gettare un po’ di acqua sul fuoco dopo le tantissime voci su presunte offerte e richieste altissime da parte dell’entourage, che avevano lasciato pensare che l’avventura al Milan dell’ex Bayer fosse veramente agli sgoccioli.

LEGGI ANCHE >>> Milan, pesa l’assenza di Ibrahimovic | Numeri impietosi per l’attacco

Milan, ottimismo sul rinnovo di Calhanoglu

Maldini
Maldini (getty images)

Paolo Maldini, sia pubblicamente che privatamente, ha sempre, però, mostrato il suo ottimismo in merito al rinnovo di Calhanoglu. Era ben chiaro a tutti che le richieste di oltre sei milioni di euro, in un momento così difficile per il mondo, per via della pandemia, fossero fuori da ogni logica. E’ evidente che possano davvero essere in pochi, oggi, a permettersi di offrire tali cifre al turco. L’interessamento da parte di Juventus e Inter appare reale così come quello del Manchester United (In Inghilterra è certamente più facile arrivare ad offrire determinate cifre) ma nessun discorso è stato davvero approfondito.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, sfuma il grande colpo | Fissate le visite mediche

Milan, futuro Calhanoglu: priorità ai rossoneri

Calhanoglu
Calhanoglu (getty images)

Hakan Calhanoglu ha dato priorità al Milan. Il turco vuole continuare a giocare in rossonero, dove è al centro del progetto. E’ il numero 10 di una squadra, che sta tornando grande e per Pioli è davvero insostituibile. L’incontro di ieri è stato positivo ed servito alle parti per certificare il fatto che c’è ancora la voglia di proseguire insieme. Servirà chiaramente venirsi incontro, servirà trattare ancora: Stipic e Maldini si terranno in contatto a distanza, in questi giorni, per cercare di ridurre ancor di più la distanza tra domanda e offerta. L’entourage del turco è consapevole del fatto che il Milan difficilmente si spingerà oltre ai 4/4,5 milioni di euro netti (circa 9 milioni lordi, bonus compresi). Bisognerà dunque rinunciare a qualcosa per proseguire insieme (impossibile trovare un accordo sui 6 milioni). Le alternative, sia per il Milan che per il Calhanoglu, possono dunque attendere. Il prossimo incontro, che verosimilmente si terrà dopo le feste, quando ci sarà un allentamento sulle restrizioni per il coronavirus, potrebbe dunque essere quello della svolta finale.