Calciomercato Milan, due big inglesi su Kessie | Affondo a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04
Kessie voti Udinese-Milan
Franck Kessie (Getty Images)

Il Manchester United punta Kessie: possibile assalto già a gennaio. Sull’ivoriano del Milan c’è anche il Tottenham

Protagonista assoluto in questo inizio di stagione con il Milan, Franck Kessie sembra essere un volto insostituibile nell’undici di partenza di Stefano Pioli. Le prestazioni del giocatore ivoriano non sono però certamente passate inosservate. Soprattutto in Inghilterra, dove già il giocatore aveva estimatori. In passato si parlava del grande interesse di alcuni club di Premier, interesse che sembra essersi ravvivato.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Come infatti sottolinea ‘Espn’, il Manchester United avrebbe messo gli occhi sul centrocampista africano e starebbe pensando di lanciare un assalto già a gennaio. Le prestazioni del reparto, nonostante nomi importanti come Pogba, Fred, van de Beek, McTominay e Bruno Fernandes, non convincono e si cercano dunque alternative. In particolare l’obiettivo sarebbe quello di puntare su un centrocampista in grado di fare la differenza soprattutto in fase difensiva.

LEGGI ANCHE >>> Milan, infortunio Ibrahimovic: le ultime verso il Parma

Calciomercato Milan, sfida United-Tottenham per Kessie

In questo senso Kessie sarebbe il primo nome della lista della spesa del Manchester United, che già a gennaio potrebbe provare a farsi sotto. Un ulteriore incentivo che può spingere lo United ad attivarsi subito sono le parole di Raiola sul futuro di Pogba, che potrebbe addirittura finire alla Juventus già a gennaio. A mettere i bastoni tra le ruote ai ‘Red Devils’ potrebbe essere però Mourinho: anche il Tottenham infatti sarebbe sulle tracce del giocatore rossonero, nonostante le tante alternative in mediana.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, riscatto Dalot: la decisione rossonera

voti Milan-Fiorentina Kessie
Franck Kessie (Getty Images)

Difficile, se non impossibile, che il Milan decida di privarsi del centrocampista a gennaio. Kessie è un elemento imprescindibile per Pioli e il Milan starebbe già discutendo il rinnovo del contratto, che scade nel 2022, con un relativo adeguamento dell’ingaggio. Certamente i club inglesi potrebbero mettere sul piatto cifre importanti, ma il Milan non sembra essere intenzionato a cederlo a stagione in corso. Il Milan non si accontenterebbe di meno di 50 milioni di euro. Anche il ragazzo però sarebbe felice di restare, soprattutto se la squadra dovesse continuare a lottare su tutti i fronti come oggi. Difficile dunque che per gennaio l’affare possa andare in porto.