Calciomercato Milan, Maldini guarda in Francia | Non solo Simakan: tutti i profili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54

Milan a caccia di un difensore: Paolo Maldini guarda con attenzione il mercato francese. Tanti i profili seguiti oltre a Simakan

“I difensori francesi sono bravi nell’uno contro uno. Cerchiamo profili giovani di questo tipo, a cui poi insegnare la tattica”. Paolo Maldini, in una recente intervista, ha sottolineato come il Milan, che è sempre a caccia di un difensore centrale, stia sondando con attenzione il campionato francese. Il dirigente rossonero ha sottolineato l’interesse per Simakan, senza però escludere altre piste. Il franco-guineano dello Strasburgo è certamente uno dei nomi più graditi, probabilmente il primo della lista di Maldini e Massara, ma non vanno escluse nuove piste relative a giovani futuribili, dal grande potenziale.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Simakan ha recentemente aperto ad un addio allo Strasburgo, che non naviga in buone acque di classifica, spendendo parole al miele per il dirigente rossonero. Cercato fortemente nello scorso mercato, l’ostacolo legato a Simakan è relativo alle pretese dello Strasburgo, che a maggior ragione potrebbe difficilmente privarsi di una pedina così importante se immerso nella lotta per non retrocedere. Ecco dunque che Maldini e Massara, con l’aiuto dell’area scouting supervisionata da Moncada, stanno vagliando altri nomi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Calhanoglu via | Maldini rivoluziona il Milan: doppio colpo

Calciomercato Milan, da Kamara a Diomande: i profili

Moncada conosce benissimo il mercato francese, avendo lavorato molto tempo nel Monaco. Nel principato impossibile non considerare il profilo di Benoit Badiashile, classe 2001, ricercatissimo soprattutto in Inghilterra. Il suo prezzo potrebbe però essere piuttosto alto, vicino ai 30 milioni di euro. In casa Monaco un profilo meno costoso potrebbe essere rappresentato da Axel Disasi, 22 anni o da Chrislain Matsima, classe 2002, che in stagione ha già disputato 5 presenze. Tra i profili più noti e in passato accostati al Milan c’è poi anche Boubacar Kamara, dell’Olympique Marsiglia. Nato nel 1999, Kamara, seguito anche dalla Juventus, è in grado di giocare pure come centrocampista centrale. Anche qui l’ostacolo può essere rappresentato dal prezzo, molto simile a quello che il Monaco può chiedere per Badiashile.

Boubacar Kamara, Olympique Marsiglia (Getty Images)

Attenzione poi ai profili di casa Lione: i rapporti tra le due società sono molto buoni, complice la cessione di Paqueta e il Milan potrebbe fiondarsi sui centrali dell’OL. Recentemente è stato accostato ai rossoneri Denayer, che ha 25 anni, ma è un profilo decisamente più esperto e che ha già grande esperienza internazionale. Occhio però a Sinaly Diomande, nato nel 2001, già otto presenze in stagione (quattro da titolare). Ha già esordito anche con la nazionale maggiore della Costa d’Avorio e avrebbe uno sponsor eccellente come Franck Kessie, è extracomunitario. Non bisogna poi escludere i giovani profili di casa Saint Etienne, squadra che in questi anni ha saputo lanciare talenti decisamente interessanti. Il nome che spicca, in questo senso, è quello del guineano (ma comunitario) Saidou Sow, nato nel 2002, quattro presenze stagionali. Infine, un ultimo nome sui taccuini rossoneri, potrebbe essere quello di Andy Pelmard del Nizza. 20 anni, già undici presenze in stagione tra Ligue 1 ed Europa League, può giocare in tutti i ruoli della difesa.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Milan, svolta Dalot: l’ultima idea del Manchester United

Milan-Fiorentina, da Bennacer a Brahim Diaz: le ultime di formazione