Milan-Fiorentina, da Bennacer a Brahim Diaz: le ultime di formazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:12
Milan-Fiorentina formazione brahim bennacer
Bonera e Maldini (Getty Images)

Pochi dubbi di formazione per Stefano Pioli e il suo staff per la partita di campionato contro la Fiorentina, in programma a San Siro

La notizia del possibile forfait di Bennacer, che oggi non si è allenato in gruppo, svolgendo lavoro differenziato, per un problema muscolare ha fatto allarmare i tifosi del Milan. Le condizioni del centrocampista algerino non destano, al momento, particolari preoccupazione tanto che potrebbe, alla fine, strappare una convocazione. La decisione finale arriverà nella mattinata.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

La sensazione però è che comunque Pioli e il suo staff possano decidere di non farlo giocare per non rischiare. Da qui a Natale si scenderà in campo ogni tre giorni ed è giusto dare spazio a Tonali, sempre più in fiducia dopo la gara di Lille. L’ex Brescia dunque sarà chiamato ad affiancare Kessie, che torna titolare al pari di Calabria e Romagnoli, che completeranno la linea a quattro, davanti Donnarumma, insieme a Kjaer TheoHernandez.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Milan, il difensore apre a Maldini: “Ci proveremo”

Milan, Rebic prima punta

Rebic Milan-Fiorentina
Ante Rebic ©️Getty Images

In avanti Ante Rebic giocherà come punta centrale, al posto dell’infortunato Ibrahimovic. Il trio di trequartisti sarà composto da Brahim Diaz, in vantaggio su Hauge, Calhanoglu e Saelemaekers. Il belga ha smaltito il problema alla caviglia ed è balzato in pole per il posto sulla destra. Panchina dunque per Castillejo così come Colombo.

4-2-3-1: Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ante Rebic

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, svolta Dalot: l’ultima idea del Manchester United

Milan-Fiorentina, Bonera in conferenza | Le ultime su Ibrahimovic e Leao