Calciomercato Inter, Eriksen ha deciso | Chiederà la cessione a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28
Inter Eriksen
Christian Eriksen (Getty Images)

Anche contro il Sassuolo, Conte ha concesso ad Eriksen solamente gli ultimi cinque minuti: il danese chiederà la cessione all’Inter

I tuoni non fanno sempre tempesta, ma questa volta in casa Inter appare sempre più chiaro che il rapporto con Christian Eriksen sia destinato a naufragare. Le parole di Marotta prima della sfida col Sassuolo sono state piuttosto esplicative in questo senso: l’ad nerazzurro ha aperto alla possibile cessione del danese. Non solo, ha paventato anche la possibilità che sia lo stesso giocatore a chiedere di essere ceduto già nel prossimo mercato di gennaio se continuerà a non essere preso in considerazione dal tecnico salentino. Un’eventualità che, anche nella partita di ieri sera, sembra essere sempre più confermata.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Calciomercato Inter, Eriksen spazientito | Ora vuole la cessione

Inter Eriksen Marotta
Eriksen (Getty Images)

Contro il Sassuolo è arrivata una vittoria significativa per i nerazzurri, una grande festa in cui Eriksen è stato invitato quando il banchetto era ormai stato svuotato dagli altri. Anche contro i neroverdi, infatti, Antonio Conte ha concesso solamente gli ultimi 5′ al trequartista danese. Una condizione che sembra aver spazientito totalmente l’ex Tottenham, abituato a tutt’altro trattamento dagli allenatori che ha avuto nella propria carriera. Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, Eriksen starebbe aspettando solamente la riapertura del mercato per lasciare l’Inter. La volontà del danese, ormai, sembra essere quella di cambiare aria e sposare un progetto tecnico che gli garantisca quella centralità che non ha mai avuto in nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Inter, retroscena Conte | Patto scudetto dopo il Real Madrid

CMIT TV – Juventus, Donati all’attacco: “Dybala va messo in condizione”

Sassuolo-Inter, bordate Conte: “Spero non ci lascino affondare”