Sassuolo-Inter, Marotta: “Eriksen poco funzionale” | Scenario per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11
Inter Eriksen Marotta
Eriksen (Getty Images)

Prima dell’inizio di Sassuolo-Inter, Marotta ha rivelato: “Eriksen? Se a gennaio non avrà giocato, sarà il primo a chiedere la cessione”

A pochi istanti dal fischio d’inizio della sfida al ‘Mapei Stadium’ fra Inter Sassuolo, Beppe Marotta è intervenuto davanti ai microfoni di ‘Sky’. L’ad nerazzurro ha effettuato una disamina del momento che sta vivendo la compagine meneghina e del progetto tecnico di Antonio Conte. Infine, Marotta non si è sottratto dal parlare della situazione di Eriksen, aprendo anche ad una cessione sul mercato già a gennaio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

SVOLTA- “Ogni partita deve essere giocata per ottenere la piena posta in palio. Siamo in un momento difficoltà, che va superato con grande unità d’intenti da parte di tutti”

MOMENTO DIFFICILE- “Questa stagione è molto difficile, per gli impegni ravvicinati a cui vengono sottoposte le squadre come la nostra che sono impegnate su più fronti. Mancano 30 giornate alle fine ed è presto per fare un consuntivo. Intanto, bisogna fare i complimenti per il lavoro che sta facendo Antonio Conte”

REAL MADRID- “Se dopo trenta minuti ti trovi in inferiorità numerica, la partita è condizionata. Non siamo qui per cercare alibi, possiamo fare meglio. Ci sono tantissimi punti ancora a disposizione e per questo siamo ottimisti”

DIFESA FRAGILE- “L’anno scorso abbiamo concluso la stagione con la difesa del campionato, quest’anno siamo il miglior attacco del campionato insieme al Sassuolo. Quest’anno è da sottolineare come tanti gol subiti siano stati subiti per errori dei singoli, anche per dei rigori piuttosto grossolani. L’allenatore sta facendo il suo lavoro per migliorare questo aspetto”

ERIKSEN- “Il termine adatto è ‘funzionale’. Capita che ci siano giocatori che non risultino poi funzionali ad una linea guida del sistema di gioco. L’anno scorso abbiamo colto una grande occasione, poi è innegabile che ci siano delle difficoltà. A gennaio, se il giocatore non avrà giocato alcune partite importanti sarà il primo a chiedere la cessione. Un sostituto? Non è facile trovare delle soluzioni che fanno al caso nostro”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Guardiola: dispetto a Conte | Cash e nuovo bomber

DIRETTA Serie A, Sassuolo-Inter 0-1: subito Sanchez! – LIVE

Inter, UFFICIALE: Brozovic nuovamente positivo, niente Sassuolo