Calciomercato Serie A, rivoluzione Barcellona | Dal sogno Messi alla suggestione Suarez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39
Barcellona Messi Suarez Pique
Barcellona Messi Suarez Pique (Getty Images)

Dopo il KO col Bayern Monaco in casa Barcellona è pronta la rivoluzione. La società blaugrana rischia di cambiare completamente volto: da Messi a Suarez 

La clamorosa sconfitta subita in Champions League dal Barcellona per mano del Bayern Monaco ha dato vita in casa blaugrana ad un grande rivoluzione partita già nella giornata di ieri con l’esonero del tecnico Quique Setien. Sarà poi il tempo di modificare le strategie societarie con Bartomeu che però resterà al suo posto almeno fino alle elezioni programmate per marzo 2021. In panchina il favoritissimo è Ronald Koeman da cui i catalani dovranno ripartire per porre in essere i primi tasselli di quella che sembra essere una grande rivoluzione che potrebbe coinvolgere anche i senatori. Dal sogno impossibile Messi alle suggestioni Suarez e Pique passando per Busquets, Jordi Alba e Vidal: tutti i nomi che potrebbero far comodo alle big di Serie A. Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato italiano di Serie A—> clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Barcellona, UFFICIALE: esonerato Setien

Calciomercato Inter e Juventus, Messi sogno impossibile: Suarez e Pique possibili partenti

inter messi
Lionel Messi (Getty Images)

Nelle ultime settimane si è parlato con grande insistenza del futuro in bilico di Lionel Messi. Il sei volte pallone d’oro ha un rapporto ai minimi termini con l’attuale gestione del club blaugrana e vuole garanzie per tornare a vincere e competere ai massimi livelli dopo le ultime deludenti annate. In questa spaccatura sogna di inserirsi l’Inter che avrebbe comunque da fronteggiare la concorrenza ben attrezzata di PSG e soprattutto Manchester City con Guardiola che potrebbe ricongiungersi al suo pupillo. Per motivi di natura squisitamente economica appare comunque un’operazione ai limiti dell’impossibile per la Serie A visti i circa 50 milioni di euro di ingaggio che percepisce Messi. Più verosimile per le big italiane arrivare al gemello del gol Luis Suarez, accostato spesso alla MLS e quasi al capolinea della sua avventura catalana come testimonia anche l’interesse del Barça per Lautaro Martinez.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona, decisa la data delle elezioni: Bartomeu non si dimetterà

Seguito soprattutto dall’Inter Miami, Suarez sarebbe stato accostato anche alla Juventus che va a caccia di un nuovo bomber per Pirlo. Tra i vari rumors relativi ai bianconeri si insinua anche quello che porterebbe a Gerard Pique che potrebbe far fare un’ulteriore salto di qualità al giovane de Ligt. Il suo cartellino vale 18-20 milioni di euro e gli spifferi delle scorse ore parlavano di uno scambio suggestivo in stile Pjanic-Arthur. L’altro attaccante catalano in orbita bianconera sarebbe Griezmann che ha però costi di cartellino e ingaggio troppo elevati.

Calciomercato Serie A, esperienza dal Barcellona: da Rakitic a Vidal e Busquets

Messi, Vidal e Jordi Alba (Getty Images)

La ripartenza del Barcellona sarebbe dunque affidata ad alcuni intoccabili come ter Stegen, Lenglet in difesa, De Jong in mezzo al campo e i giovani Riqui Puig e Ansu Fati al netto di Messi che fa discorso a se. Per il resto non mancano altri senatori che potrebbero partire e nel caso essere utili ai club di Serie A: da Arturo Vidal Ivan Rakitic passando per Sergio Busquets e Jordi Alba. Mentre il centrocampista croato potrebbe tornare al Siviglia aleggiano molti più dubbi sugli altri tre senatori. Il cileno è stato accostato a più riprese in Italia sia alla Juventus per un clamoroso rientro che all’Inter dove ad attenderlo ci sarebbe Antonio Conte che lo vorrebbe tanto alla sua corte per avere esperienza e forza in mediana.

L’arrivo di Koeman potrebbe inoltre portare all’addio di Busquets visto il probabile spostamento di de Jong davanti alla difesa e lo spazio di conseguenza chiuso per lo spagnolo che dovrebbe trovare una nuova sistemazione. Solo un anno fa è arrivato il rinnovo con contratto quinquennale e super clausola per Jordi Alba che appare tra questi il più complicato da cedere anche se potrebbe far comodo alla Juve in caso di addio di Alex Sandro.

Chiudono il quadro i calciatori acquistati più recentemente ma che hanno deluso come Dembele, Junior Firpo e Umtiti che sono in attesa di rivalutazione.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: tutti i retroscena del caso Messi

Calciomercato Juventus, partner CR7: si offre un bomber di razza

Calciomercato Juventus, rivoluzione Barcellona: Pirlo ne approfitta