Calciomercato Juventus, occasione James: il Real lo svende – Ultime CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56

Il colombiano è fuori dai piani del Madrid: ecco il prezzo

CALCIOMERCATO JUVENTUS JAMES / I tifosi del Napoli, durante l'estate 2019, hanno sognato a lungo (e invano) il colpo James Rodriguez: una trattativa descritta sin dai suoi primi giorni su Calciomercato.it e confermata sia da De Laurentiis che da Carlo Ancelotti, tecnico azzurro di allora. I partenopei chiesero al Real Madrid una cessione in prestito con diritto di riscatto, idea che Florentino Perez valutò senza mai convincersi (ancor meno dopo il 3-7 in amichevole con l’Atletico a luglio).

Il presidente merengue ha sempre stimato il colombiano e ha deciso di tenerselo stretto, nonostante Zinedine Zidane, al contrario, gli avesse fatto capire a più riprese di considerarlo fuori dai suoi piani. Col senno di poi, la mancata cessione in prestito dell’ex Bayern è stata un grave errore.

James, tra infortuni e scelte tecniche, è sceso in campo appena 13 volte in questa stagione, che sarà inevitabilmente l’ultima della sua complessa avventura blanca. Il Real Madrid, stavolta sì, ha deciso di privarsene per far cassa e liberarsi del suo ingaggio da 7 milioni netti, eccessivo per un calciatore non più protagonista.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Napoli, via libera per James Rodriguez

Calciomercato Juventus, su James l'Everton di Ancelotti

Le i 40 milioni di euro richiesti un anno fa dovranno necessariamente essere rivisti al ribasso, visto che al cafetero resta un solo anno di contratto: secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, Perez si accontenterà anche di cifre “di molto” inferiori ai 30 milioni ed ha già ricevuto qualche proposta.

Tra gli estimatori storici del ‘Bandido’ c’è il Manchester United, ma attenzione anche all’Everton di Carlo Ancelotti, che per James stravede e potrebbe riabbracciarlo dopo i tentativi di un anno fa. In Italia è ormai da scartare l’ipotesi Napoli, che ha altri piani, mentre in Spagna sostengono che la Juventus potrebbe rifarsi viva. Al momento non risultano nuovi contatti, ma i bianconeri presero informazioni sul trequartista negli ultimi mesi della scorsa stagione e, visti i grandi rapporti con Jorge Mendes, potrebbero ripensarci soprattutto se, complice la crisi coronavirus, il Real dovesse ulteriormente abbassare le sue pretese: James, in fondo, ha ancora 28 anni, e a quel punto diventerebbe un’intrigante scommessa low-cost.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus UFFICIALE: i giocatori del Real Madrid si riducono lo stipendio

Juventus, John Elkann: “2019 positivo, posizione di forza in Europa”