Calciomercato Milan, addio Rodriguez: “Con Gattuso ovunque, ama Napoli!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Parla l’agente del calciatore, Di Domenico: “Deve giocare!”

CALCIOMERCATO MILAN ADDIO RODRIGUEZ / L'esplosione di Theo  Hernandez ha messo alla porta Ricardo  Rodriguez. Il terzino svizzero, titolarissimo dal primo giorno in cui ha messo piede a Milanello, non vede più il campo da quando è arrivato l'ex Real Sociedad e Real Madrid. Per l'ex Wolfsburg a gennaio sarà quasi certamente addio e l'incontro tra il suo agente e la società rossonera dei giorni scorsi è servito per pianificare il futuro.

LEGGI  ANCHE —> Calciomercato Milan, da Rodriguez a Borini: tutti con le valigie in mano

A confermare il possibile addio al Milan è stato lo stesso procuratore di Rodriguez: “Da gennaio in poi dovrà giocare perché c'è l'Europeo alle porte – ammette a 'Si gonfia la rete' Gianluca Di Domenico – Ricardo vuole viverlo da protagonista e per farlo ha bisogno di continuità nella squadra di club. Attualmente al Milan non sta trovando spazio e dai colloqui che abbiamo avuto con la società, abbiamo fatto capire chiaramente che nel girone di ritorno deve giocare”.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Milan, Rodriguez via: occasione in Serie A

 

Calciomercato Milan, possibilità Napoli per Rodriguez

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato CLICCA QUI

L'arrivo di Gattuso sulla panchina del Napoli potrebbe portare Rodriguez a riabbracciare il suo ex allenatore: “Per Gattuso, Ricardo farebbe di tutto e andrebbe dovunque, anche in Serie B – prosegue Di Domenico – Anche al Benevento, club che rispetto e che così bene sta facendo, tanto che merita il comando della classifica. Non vogliamo fare nessuna pressione su Gattuso che ha iniziato da pochi giorno a lavorare a Napoli, ma se ci fosse una chance, la aspetteremo. Oltretutto, Ricardo ha già trascorso le sue vacanze a Napoli per cui non siamo ruffiani né bugiardi se diciamo che ama Napoli”. Parole chiare che lasciano intendere che l'avventura al Milan di Rodriguez è davvero giunta al capolinea

POTREBBE INTERESSARTI:

Milan, Piatek non si muove: “Sono tornato, 6-7 gol in poche partite!”

Milan, Kessie: “Con Pioli tutto chiarito”. Poi l'annuncio sul futuro