Follia del presidente per Osimhen: l’offerta segna un nuovo record

L’attaccante nigeriano continua ad essere tra i profili più appetibili sul mercato

Con il ritorno dal primo minuto contro l’Inter, Victor Osimhen ha tracciato un primo passo verso il suo ritorno a pieno regime. Dopo il lungo infortunio rimediato in Nazionale a novembre che lo ha tenuto per quasi due mesi fuori dal rettangolo verde, il centravanti nigeriano ha voglia di tornare ad essere protagonista nel nuovo Napoli di Walter Mazzarri.

Osimhen stanco
Victor Osimhen (LaPresse)- Calciomercato.it

Una stagione che sino a questo momento lo ha visto in calo rispetto alla scorsa annata, nella quale è stato invece eletto come miglior calciatore in occasione del Gran Galà del Calcio. Dopo essersi lasciato alle spalle infortuni e incomprensioni con il club, Osimhen è pronto a riprendersi la scena del campionato italiano. Il centravanti ha intenzione di focalizzarsi soprattutto sul presente, in attesa di chiarire quello che sarà il suo futuro con la maglia del Napoli.

Va ricordato che il contratto del nigeriano andrà in scadenza con il club azzurro nel giugno 2025 e che ad oggi non è stato ancora raggiunto alcun accordo per il prolungamento. Qualora i negoziati non dovessero subire accelerate da qui alla prossima estate, inevitabilmente il presidente Aurelio De Laurentiis dovrà iniziare a pensare ad un futuro della formazione partenopea senza il suo attaccante più forte.

Calciomercato Napoli, offerta folle del Chelsea per Osimhen

Non è un mistero che sulle tracce di Victor Osimhen vi siano i club più forti ed economicamente potenti al mondo, specialmente in Premier League.

Osimhen al gran gala del calcio
Victor Osimhen (LaPresse)- Calciomercato.it

Tra questi, negli ultimi mesi due società in particolare hanno bussato alla porta del calciatore: Arsenal e Chelsea. Stando a quanto riportato da ‘Football Transfers’, i ‘Blues’ starebbero preparando un’offerta da capogiro per convincere il Napoli ad aprire alla cessione a titolo definitivo.

Dopo l’acquisto di Enzo Fernandez dal Benfica del gennaio 2023 pari a 121 milioni di euro, il ricco proprietario Todd Boehly vorrebbe stracciare il record segnato dall’acquisto del centrocampista argentino con l’approdo di Osimhen. Pare infatti che il Chelsea si sia messo in testa di pagare qualsiasi cifra pur di aggiudicarsi l’acquisto dell’attaccante e battere i rivali dell’Arsenal.

Impostazioni privacy