“Imposto dalla società”: Napoli-Inter non è ancora finita

07Nuove dichiarazioni all’indomani della discussa sfida del ‘Maradona’ vinta dai nerazzurri di Inzaghi con un sonoro 3-0

Napoli-Inter non è ancora finita. A ‘Radio Punto Nuovo’ c’è chi però ha messo in evidenza un altro aspetto della discussa partita del ‘Maradona’. Meglio dire del post reso incandescente dalle dichiarazioni del Ds azzurro Meluso.

Napoli-Inter continua
Napoli-Inter 0-3 (LaPresse) – calciomercato.it

“Quando si decide di non fornire più un servizio come le interviste post gara, bisogna affrontare certe conseguenze – ha esordito Pietro Lo Monaco – Quello di Mazzarri (che non si è presentato ai microfoni dopo Napoli-Inter, ndr) non è stato l’atteggiamento giusto, avrebbe dovuto fornire il proprio punto di vista sugli episodi. Probabilmente sono scelte di società, neanche di Walter in prima persona”.

A commentare gli episodi, a fare insomma la voce grossa il Napoli ha mandato il Ds Meluso, uno che fin qui si è sentito davvero poco: “Un Ds che non viene mai fatto intervenire – sottolinea Lo Monaco – perché a Napoli parla sempre il Presidente De Laurentiis. E poi mandano Meluso dopo un episodio del genere. Non mi sembra corretto, in primis nei confronti del professionista”, ha chiosato l’ex dirigente.

Cosa ha detto Meluso dopo Napoli-Inter

“Arbitro e Var sono incappati in una serata no”, ha esordito Meluso a Dazn al termine del match contro l’Inter. “Il primo gol ci ha dato una mazzata ed era fortemente viziato da un fallo evidente su Lobotka”, ha sottolineato il dirigente azzurro riferendosi al contatto tra lo slovacco e Lautaro secondi prima, circa 19, del gran gol di Calhanoglu che ha sbloccato la partita in favore della formazione di Inzaghi.

Napoli-Inter, Meluso tuona
Meluso a Dazn – calciomercato.it

Secondo Meluso, per sanzionare l’intervento del numero dieci dell’Inter “non c’era neanche bisogno del Var“. Sul contatto Acerbi-Osimhen, non giudicato da rigore da Massa: “Quando ti prendono il tendine d’Achille – evidenzia – perdi coordinazione e appoggio. Anche Victor mi ha confermato che era fallo”.

Impostazioni privacy