Juventus, pericolo Liga: Giuntoli trema

La Juventus vuole essere protagonista nel prossimo mercato di gennaio ma Giuntoli rischia di perdere uno degli obiettivi per la sua squadra

Nell’ultima giornata di campionato, la Juventus ha vinto in extremis sul campo del Monza grazie alla rete firmata da Gatti. Successo che dimostra come questa squadra non molli mai e di quanto voglia abbia di lottare per lo scudetto fino alla fine. Chiudere il campionato davanti all’Inter non sarà semplice (lo hanno dimostrato i nerazzurri in casa del Napoli) ma i bianconeri hanno la rosa per regalare una grande soddisfazione ai propri tifosi.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – Calciomercato.it

In ottica scudetto sarà fondamentale il mese di gennaio; la società bianconera vuole intervenire sul mercato per regalare ad Allegri una squadra ancora più competitiva in modo da affrontare, nel migliore dei modi, la seconda parte di stagione. Inutile negare come uno dei reparti sui cui intervenire sia il centrocampo; nelle ultime due partite abbiamo visto delle buone prestazioni da parte di Nicolussi Caviglia.

Il classe 2000 rischia di non essere abbastanza considerando l’impossibilità (da parte di Allegri) di poter utilizzare Pogba e Fagioli. Ecco perché il prossimo mercato invernale può essere fondamentale per quanto concerne il discorso relativo al centrocampo. Uno degli obiettivi di Giuntoli rischia di svanire a causa della concorrenza di diverse squadre spagnole.

Juventus, si continua a seguire Thomas Partey: sul giocatore due club di Liga

Uno degli obiettivi per il centrocampo della Juventus è Thomas Partey, giocatore classe 1993 in forza all’Arsenal la cui esperienza in maglia Gunners (fino ad ora) non è stata delle migliori. In questa stagione, considerando anche alcuni problemi fisici, Thomas ha giocato solamente quattro partite in Premier League.

Parliamo di un giocatore forte fisicamente, dinamico e che può essere impiegato sia come mediano davanti alla difesa sia, in caso di emergenza, da difensore centrale. Il contratto di Thomas Partey scade il trenta giugno 2025 ma il suo futuro potrebbe cambiare nel corso del prossimo mercato invernale.

Thomas Partey
Thomas Partey (LaPresse) – Calciomercato.It

Stando a quanto riportato da Todofichajes, il centrocampista può lasciare l’Arsenal a gennaio e la Juventus è una delle possibilità. I bianconeri però devono fare attenzione a due squadre della Liga e la prima è la Real Sociedad. La squadra sta lottando per un posto nella prossima Champions League e vuole vivere una stagiona da protagonista; stesso discorso per l’Atletico Madrid, club in cui Thomas ha già giocato.

I Colchoneros sono agli ottavi di Champions e in piena corsa per la vittoria del titolo; un giocatore con le caratteristiche del 1993 potrebbe far molto comodo a Simeone e alla sua rosa. Il futuro di Thomas dunque sembra essere diviso tra Liga e Serie A.

Impostazioni privacy