Il lungo stop ribalta la Juve: doppio addio a gennaio

Ribaltone per la Juventus, il lungo stop cambia completamente le cose: doppio addio a gennaio

Kalvin Phillps può diventare uno degli uomini mercato a gennaio. Il centrocampista inglese, perno della nazionale di Southgate ma esubero per Guardiola, può lasciare il Manchester City visto lo scarso minutaggio.

Juve, si complicano Phillips e Hojbjerg
Massimiliano Allegri (LaPresse) – calciomercato.it

Vi abbiamo raccontato come Phillips sia un nome caldissimo per la Juventus: un affare legato alla situazione Nicolò Fagioli. Attenzione però alla concorrenza estera. La Juventus spererebbe di acquistare il centrocampista in prestito, garantendogli minuti importanti. Minuti che Phillips vorrebbe visto l’Europeo da giocare e il posto in Nazionale da mantenere.

Juve, il Tottenham punta Phillips e chiude all’addio di Hojbjerg

Come detto però, la Juventus deve stare molto attenta alla concorrenza estera. ‘Football Insider’ sottolinea infatti come il Tottenham sarebbe piombato sul centrocampista ex Leeds.

Juve, Tottenham su Phillips
Kalvin Phillips (LaPresse) – calciomercato.it

Gli ‘Spurs’ sono infatti pronti a fiondarsi sul mercato visto il nuovo infortunio occorso a Rodrigo Bentancur. Il centrocampista uruguayano, rientrato da poco dopo essere stato fermo per oltre otto mesi a causa di un grave infortunio al ginocchio, è stato costretto a fermarsi nuovamente. Bentancur infatti ha rimediato una distorsione alla caviglia con interessamento dei legamenti e dovrà stare fermo per almeno due mesi e mezzo. Una brutta notizia per Ange Postecoglou e il Tottenham che si sarebbe già buttato sul mercato per cercare un sostituto dell’ex bianconero. E il sostituto in questione sarebbe proprio Phillips.

Dall’Inghilterra sottolineano infatti come l’inglese sia finito nel mirino degli ‘Spurs’ e come Postecoglou sarebbe pronto a effettuare un’altra mossa di mercato. Il manager australiano avrebbe già bloccato la partenza di Hojbjerg. Il danese non è una prima scelta, ma una partenza in quel ruolo complicherebbe ancor più le rotazioni. Hojbjerg piace, oltre all’Atletico Madrid, proprio alla Juventus e questo complicherebbe ancor più i piani bianconeri che rischiano di vedere sfumati non uno ma ben due obiettivi in mediana.

Impostazioni privacy