Monza-Juve, c’è una novità per Allegri. Rebus attacco per Palladino

Il Monza ospita la Juventus nel match che apre la 14° giornata del campionato di Serie A. Le probabili formazioni della gara dell’U-Power Stadium

C’è l’ostacolo Monza per la Juventus nell’anticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie A.

Monza-Juventus, probabili formazioni
Massimiliano Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

I bianconeri puntano al sorpasso momentaneo sull’Inter in vetta alla classifica, in attesa dell’impegno della capolista di Inzaghi nella trasferta di Napoli. Locatelli va verso una maglia da titolare malgrado il problema alla costola non sia stato ancora smaltito e stringerà i denti per esserci dal primo minuto all’U-Power Stadium. In preallarme Nicolussi Caviglia se l’ex Milan e Sassuolo dovesse partire dalla panchina come successo contro l’Inter. Davanti a Szczesny è ballottaggio tra il rientrante Alex Sandro e Rugani, con il brasiliano che potrebbe ritrovare dopo oltre due mesi una maglia da titolare. Nel pacchetto arretrato torna tra i convocati capitan Danilo che partirà dalla panchina. In attacco Massimiliano Allegri conferma per il tandem formato da Vlahovic e Chiesa.

Qualche dubbio di formazione in più invece per Palladino: Colombo è in vantaggio su Maric nel reparto offensivo, mentre D’Ambrosio dovrebbe spuntarla su Andrea Carboni in difesa. Con Mota sulla trequarti insieme all’uomo mercato Colpani, sarebbe Ciurria ad agire da quinto di centrocampo a destra con l’esclusione di Birindelli.

Monza-Juventus, le probabili formazioni e dove vederla in TV

Monza-Juventus, match dell 14° giornata del campionato di Serie A in programma questa sera alle 20.45 all’U-Power Stadium di Monza, sarà diretto dall’arbitro Fabbri della sezione di Ravenna (al VAR Mazzoleni).

Galliani sul futuro di Colpani
Andrea Colpani (Ansa) – Calciomercato.it

La sfida tra i brianzoli e i bianconeri sarà trasmessa live e in esclusiva per gli abbonati alla piattaforma DAZN. La Juve, seconda in classifica, arriva alla gara dopo l’1-1 nel Derby d’Italia con l’Inter e nel prossimo turno affronterà in casa il Napoli. Pareggio nell’ultima giornata anche per il Monza nella trasferta di Cagliari, con gli uomini di Palladino che nel prossimo weekend giocheranno nuovamente tra le mura amiche dell’ex Brianteo nell’incrocio con il Genoa.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Pablo Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Kyriakopoulos; Colpani, Mota; Colombo. A disposizione: Gori, Sorrentino, Donati, Bettella, Cittadini, A.Carboni, Birindelli, F.Carboni, Pedro Pereira, Machin, Akpa Akpro, Bondo, V.Carboni, Maric. Allenatore: Palladino
Indisponibili: Caprari, Izzo, Vignato
Squalificati: Gomez
Diffidati: Pablo Marì

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Danilo, Huijsen, Rugani, Miretti, Nicolussi Caviglia, Nonge, Yildiz, Iling-Junior, Milik, Kean. Allenatore: Allegri
Indisponibili: De Sciglio, Weah
Squalificati: Pogba, Fagioli
Diffidati: Gatti, Cambiaso

Impostazioni privacy