Galliani avverte Juve e Inter su Colpani: “Non è trattabile”

Colpani sfida la Juventus questa sera nell’anticipo dell’U-Power Stadium: Galliani parla del futuro del gioiello del Monza e dell’interesse delle big 

Non è ormai un mistero il ‘debole’ della Juventus per Andrea Colpani, che questa sera con la maglia del Monza sfiderà i bianconeri nell’anticipo dell’U-Power Stadium.

Galliani sul futuro di Colpani
Andrea Colpani (Ansa) – Calciomercato.it

Il fantasista brianzolo sta strascinando la squadra di Palladino a suon di prestazioni e gol, ben sei già in questa prima parte di campionato. Le big di Serie A hanno messo inevitabilmente gli occhi sull’ex Atalanta: oltre alla ‘Vecchia Signora’, infatti, anche l’Inter è in pressing su Colpani. I nerazzurri spingono per il trequartista classe ’99, con il Ds Ausilio e il braccio destro Baccin che hanno visionato dal vivo in diverse occasioni il giocatore. Anche la Juve lo segue da tempo e sulle tracce del numero 28 del Monza c’è pure la Lazio in vista della prossima estate. Colpani lo scorso agosto ha rinnovato fino al 2028 il contratto con il Monza e a meno di colpi di scena non lascerà a gennaio la Brianza.

Juventus e Inter su Colpani, parla Galliani: “Nessuno si è fatto vivo col Monza”

Tutto rimandato quindi a fine stagione, con il prezzo del cartellino di Colpani che è lievitato intorno ai 20 milioni di euro dopo l’ottimo inizio di campionato.

Galliani consiglia la Juve su Allegri
Adriano Galliani (LaPresse) – Calciomercato.it

Adriano Galliani, a poche ore dalla sfida contro la Juve, fa il punto sul futuro del suo gioiello e avverte le pretendenti: “Nessuno si è fatto vivo con noi per parlare di Colpani. Ha cinque anni di contratto, siamo a dicembre e fino a giugno e oltre non è trattabile – spiega l’Ad del Monza al ‘Corriere dello Sport’ – Diverso è stato il discorso per Carlos Augusto, che aveva ancora un anno e volendo diventare terzino del Brasile chiese di andare all’Inter. Ha avuto ragione”. In attesa di novità sul mercato, intanto Colpani questa sera cercherà ancora una volta di trascinare il Monza verso una nuova impresa e mettersi in mostra di fronte ai bianconeri e Giuntoli.

Impostazioni privacy