Milan, decisione presa: ecco il nuovo bomber per gennaio

Milan, troppo grande il problema in attacco, serve un nuovo bomber a gennaio: decisione presa

Zero gol segnati nelle tre gare della fase a gironi di Champions League, cinque se si aggiungono anche le due semifinali contro l’Inter nella scorsa stagione.

Stefano Pioli (LaPresse)- Calciomercato.it

Sono numeri impietosi per una squadra che punta a consolidarsi come il Milan. I rossoneri, secondi in classifica in campionato, rischiano di peggiorare nettamente la propria situazione in Champions League con la sconfitta contro il Paris Saint-Germain. Ora i parigini guidano il girone con 6 punti, mentre il Milan è il fanalino di coda del gruppo con 2. Per i rossoneri il rammarico, più che il match di Parigi, riguarda sia la sfida esterna contro il Borussia Dortmund sia quella contro il Newcastle, con tante occasioni sciupate.

I problemi in attacco sembravano parzialmente risolti con gli arrivi di Okafor, Pulisic e Chukwueze, ma continua a mancare alla rosa di Pioli un vice-Giroud. L’impatto di Jovic, arrivato nelle ultime ore di mercato, è pressoché nullo e il club rossonero si starebbe guardando intorno per un nuovo acquisto.

Milan, per l’attacco scelto Morata: meglio lui di Taremi

Per questo motivo abbiamo chiesto nel sondaggio pubblicato sul nostro canale Telegram quale sarebbe per il Milan il miglior acquisto in attacco a gennaio.

Sondaggio Telegram nuovo attaccante Milan – Calciomercato.it

Per il 45% il nome è un profilo già chiacchierato in casa rossonera: si tratta di Alvaro Morata, il cui contratto con l’Atletico Madrid è in scadenza a fine stagione, ma che in questa prima parte d’annata è già andato a segno 8 volte tra campionato e Champions League. Morata, sotto contratto sino a fine stagione, rappresenta un’occasione di mercato per il Milan che potrebbe fiondarsi su un attaccante esperto e che ben conosce la Serie A. Un profilo simile è quello di Mehdi Taremi. L’iraniano, cercato con insistenza dai rossoneri in estate, vedrà il suo contratto scadere a fine stagione e il Porto, per evitare di perderlo a zero, potrebbe cederlo per una cifra piuttosto bassa. Taremi è stato scelto dal 29% dei votanti.

Più indietro le altre opzioni. Il 21% ha votato per Serhou Guirassy, rivelazione della Bundesliga, che sta trascinando lo Stoccarda al secondo posto in Bundesliga e che nelle prime 8 giornate ha segnato ben 14 gol. Cifre impressionanti per l’attaccante ex Rennes, che però per gennaio sarà molto probabilmente indisponibile per qualche settimana visto che sarà chiamato a rappresentare la Guinea in Coppa d’Africa. 5% invece per il giovanissimo Ouedraogo, attaccante e centrocampista offensivo dello Schalke 04, classe 2006, nuova stellina del calcio tedesco. Il Milan con il club della Ruhr ha ottimi rapporti, ma oltre ai rossoneri vi abbiamo raccontato in esclusiva anche di un inserimento del Napoli.

Impostazioni privacy