Milan in pressing su Thuram, ma occhio alla concorrenza | CM.IT

Il Milan insiste su Marcus Thuram, il francese piace molto per l’attacco ma ci sono diversi ostacoli per arrivare a lui

Era stato assai vicino all’approdo in Serie A due estati fa, nel 2021, prima di un infortunio al ginocchio molto serio che fece saltare l’affare tra Borussia Monchengladbach e Inter. Nel frattempo, Marcus Thuram è rimasto nei radar del nostro campionato, a maggior ragione considerando che si tratterà di un colpo a parametro zero, essendo prossimo alla conclusione il suo contratto con il club tedesco.

Calciomercato Milan Thuram concorrenza Psg Atletico ostacolo ingaggio
Marcus Thuram © LaPresse – Calciomercato.it

Oltre al monitoraggio del club nerazzurro, proseguito anche in inverno – ma la redazione di Calciomercato.it aveva anticipato che Thuram non si sarebbe mosso a gennaio e avrebbe concluso la stagione in Germania – rimane il concreto interessamento del Milan di cui vi avevamo già parlato sulle nostre pagine. Su Calciomercato.it, avevamo raccontato negli scorsi mesi di un Milan pronto a iscriversi alla corsa per Thuram, ma dovendo fronteggiare non pochi problemi in merito.

Milan, il doppio ostacolo per Thuram

La redazione di Calciomercato.it ha appreso conferme sul fatto che il nome di Thuram sia seguito concretamente sin dal mese di aprile, ma anche in merito alla concorrenza numerosa e agguerrita con cui si troverà ad avere a che fare il Milan per accaparrarselo.

Calciomercato Milan Thuram concorrenza Psg Atletico ostacolo ingaggio
Marcus Thuram © LaPresse – Calciomercato.it

In particolar modo, tra le società più attive in questo momento su di lui ci sono il PSG, l’Atletico Madrid e diversi club della Premier League. Tutte concorrenti temibili dal punto di vista dell’appeal e del potere di spesa. Perché se è vero che Thuram potrà essere acquistato senza spese per il cartellino, la sua richiesta di ingaggio rimane, bisogna ricordarlo, di almeno 6 milioni di euro a stagione.

Attaccante in grado di svariare in attacco al centro come sul fronte esterno, ha concluso l’ultima stagione con il Borussia Monchengladbach con un bottino di 16 gol e 7 assist in 32 presenze in tutte le competizioni. Prossimo a compiere 26 anni, si sente pronto per il salto in un grande club con un progetto ambizioso. Presto, scioglierà le riserve su quale sarà il suo futuro, che in ogni caso lo vedrà protagonista per competere ad alti livelli in Europa.

Impostazioni privacy