CM.IT | Meret-Napoli, rinnovo ai dettagli: si chiude al rialzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

Alex Meret sta per prolungare la sua avventura con il Napoli: le ultime dalla redazione di Calciomercato.it sul rinnovo del portiere

Una estate vissuta in bilico, nell’incertezza più totale, con un ruolo quasi delegittimato dalle dichiarazioni del suo stesso allenatore e dalle voci di mercato su suoi possibili sostituti come Kepa e Keylor Navas. Con un contratto in scadenza 2023 a renderne la posizione ulteriormente precaria. Ma poi, è cambiato tutto per Alex Meret.

CM.IT | Meret-Napoli, rinnovo ai dettagli: si chiude al rialzo
Alex Meret © LaPresse

Negli anni, il portiere acquistato nel 2018 dal Napoli non è mai riuscito a prendersi un ruolo davvero di rilievo, frenato da qualche infortunio di troppo e da un’alternanza durata quattro anni con Ospina, con i tecnici di riferimento che spesso gli avevano preferito il colombiano. Il guardiano dei pali azzurri adesso però è lui e forse non per caso il 31 agosto, a mercato ormai quasi concluso, c’è stato il momento del ‘clic’: il rigore parato al ‘Maradona’ a Colombo del Lecce, a spazzare d’un colpo ansie e timori. Meret sta guidando oggi con sicurezza la difesa dei partenopei e ha messo la firma sulle vittorie contro Rangers e Milan con parate importanti. Un protagonista ritrovato che adesso si prepara, forte della sua attuale inamovibilità, a prolungare la sua avventura con il Napoli.

Napoli, vicinissimo il rinnovo di Meret: le cifre

CM.IT | Meret-Napoli, rinnovo ai dettagli: si chiude al rialzo
Alex Meret © LaPresse

Calciomercato.it vi aveva già raccontato a fine agosto dei contatti ripresi tra il Napoli e il suo agente Pastorello per il rinnovo di Meret. Nella giornata di mercoledì, poi, lo stesso Pastorello ai nostri microfoni si è detto ottimista sul prolungamento del portiere. Nelle sue parole, l’elogio per le capacità del classe 1997: “Per me non è una sorpresa, ho sempre reputato Alex uno dei migliori portieri al mondo. Trovare la concentrazione nella sua situazione di incertezza non era facile, aveva soltanto bisogno di un po’ di continuità. Per il rinnovo, stiamo dialogando costantemente con il Napoli, presto troveremo una quadra”. Le informazioni in possesso della nostra redazione confermano tutto questo: siamo quindi ormai solo ai dettagli formali per il rinnovo su base quinquennale con un ingaggio compreso tra 1,7 e 1,8 milioni di euro annui con bonus. Il club azzurro ha dovuto alzare la sua precedente offerta in virtù delle recenti prestazioni dell’estremo difensore friulano, ma ora appare consapevole di poter contare su di lui nel lunghissimo periodo.