CM.IT | Stop e rilancio: il Milan punta forte sul difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05

Il Milan prova a regalarsi un difensore e un centrocampista: arrivano novità per il difensore. Pioli in attesa

Manca poco al calcio d’inizio di Milan-Bologna. I rossoneri di Stefano Pioli vogliono tornare alla vittoria dopo il pareggio a Bergamo, contro l’Atalanta. Il tecnico e i suoi uomini sono chiaramente concentrati al match di Serie A, valevole per la terza giornata. Paolo Maldini e Frederic Massara, invece, sono chiamati a pensare anche al calciomercato, in continua evoluzione.

Calciomercato Milan: il punto sul difensore
Paolo Maldini ©LaPresse

Come scritto ieri, il mercato del Milan vive in un’altalena di notizie, rumors e veri interessamenti. Il club, con il closing in arrivo a settembre, vive una situazione di transizione: il peggior momento in cui fare il mercato. La dirigenza del Diavolo sta cercando di portare a termine i propri obiettivi, non avendo tra le mani un grande budget. Difficile che si spenda più di dieci milioni prima del gong del prossimo giovedì.

Ogni giorno ci sono novità. Ieri, tutto lasciava pensare che le possibilità di mettere le mani su Chalobah fossero concrete ma nelle ultime ore – è arrivato lo stop del Chelsea. Niente a che vedere con l’arrivo, o meno di Fofana. Il giocatore, oggi schierato dal primo minuto, non vede una prospettiva di titolarità importante e da parti di Londra, oggi, sono poco propensi al prestito con diritto di riscatto. Una pista, che chiaramente, viene meno, anche per l’Inter. I nerazzurri adesso andranno dritti su Acerbi.

Calciomercato Milan, corsa a due per il difensore

Calciomercato Milan: il punto sul difensore
Thiaw ©LaPresse

Anche il Milan ha voglia di regalarsi il difensore, prima della chiusura del calciomercato e nelle prossime ore, come appreso dalla redazione, è intenzionato ad alzare il pressing per regalare il centrale a Pioli. Attenzioni puntate soprattutto su Thiaw. Un’accelerata che ci dirà se il giovane difensore dello Schalke 04, seguito dal Diavolo da più di un anno, potrà davvero vestire il rossonero. Sullo sfondo continua a resistere Tanganga, propenso a vestire la maglia del Milan (ora con un budget leggermente superiore grazie all’affare Paqueta tra Lione e West Ham), ma serve che il Tottenham dia il via libera al prestito con diritto di riscatto.

Parallelamente si continua a lavorare al centrocampista. Oggi vi abbiamo parlato dell’interesse per Joao Gomes del Flamengo ma non può essere scartata l’ipotesi Vranckx. Ormai fuori dai radar Onyedika, verso il Club Brugge, e Onana, vicino allo Spezia.