Belotti alla Roma, tutti i dettagli e le tappe dell’affare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47

Calciomercato Roma, Belotti è finalmente realtà: ecco tutti i dettagli della trattativa che ha portato i giallorossi a mettere le mani sul “Gallo”.

I segnali lanciati da José Mourinho nella conferenza stampa di presentazione alla sfida contro la Cremonese erano stati inequivocabili. L’apertura ufficiale con la quale lo “Special One” aveva fatto riferimento ad Andrea Belotti era sembrata molto più di una semplice esternazione pre-partita, configurandosi come la prova tangibile della volontà del tecnico lusitano di avere a disposizione l’ex capitano del Torino in tempi relativamente brevi.

Calciomercato Roma Belotti
Andrea Belotti ©LaPresse

Come vi avevamo spiegato in più di una circostanza, quello costruito tra Belotti e la Roma era un vero e proprio patto di ferro, che ha portato l’attaccante granata a rifiutare diverse proposte dalla Turchia e dalla Francia, con il Galatasaray e il Nizza che hanno effettuato molto più di semplici sondaggi esplorativi. Doveva essere la settimana della svolta, e il fatidico turning point si è finalmente materializzato, con la cessione di Felix Afena-Gyan alla Cremonese ormai prossima alla definizione che ha letteralmente spalancato le porte della Capitale ad un “Gallo” desideroso di mettersi subito a disposizione di Mou. Il trasferimento del ghanese classe ‘2003 era la condicio sine qua non dell’approdo dell’attaccante azzurro alla Roma, e dopo un testa a testa che ha visto coinvolto diversi club, sono stati i lombardi a spuntarla.

Calciomercato Roma, il “matrimonio” con Belotti è realtà: cifre e dettagli

Calciomercato Roma Belotti
Andrea Belotti ©LaPresse

Belotti ha sempre messo la Roma in cima alla lista delle sue priorità, e la sua attesa è stata finalmente ripagata. La strada era da tempo tracciata, con l’attaccante italiano che aveva da settimane detto sì alla proposta messa sul piatto da Pinto: il “Gallo” dovrebbe apporre la sua firma su un contratto triennale a circa 2.7-2.8 milioni di euro a stagione, con Mou che avrà quel vice Abraham da tempo invocato. L’accelerata di queste ore è servita a non procrastinare ulteriormente uno status quo cementato dai contatti proficui andati in scena nei giorni scorsi: Belotti sarà un nuovo calciatore della Roma.

Una trattativa, quella tra Belotti e la Roma, partita da lontano: ciò che sembravano ostacoli insormontabili, in realtà, si sono rivelati dei dettagli che hanno contribuito soltanto a rallentare un affare “segnato”. A questo punto, in attesa di definire ufficialmente tutti i dettagli per il nuovo bomber, Pinto potrà focalizzare le proprie attenzioni sull’acquisto di quel centrocampista che dovrà sostituire l’infortunato Wijnaldum. Con un Belotti in più in rosa.