Sansone fa sorridere Mihajlovic: avanti Bologna e Cremonese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53

Bologna e Cremonese proseguono il cammino in Coppa Italia: battute di misura le rispettive avversarie Cosenza e Ternana, risultati e marcatori

Si è concluso definitivamente il secondo turno eliminitorio della Coppa Italia 2022/23. A gran sorpresa, questo pomeriggio, il Modena si è aggiudicato il derby emiliano contro il Sassuolo, caduto miseramente sotto i colpi di Diego Falcinelli e Nicola Mosti. Un risultato alquanto deludente, come testimonia anche la reazione furiosa di Domenico Berardi nei confronti di un tifoso al termine del match, fuori dallo stadio Alberto Braglia.

Bologna Cremonese Ternana Cosenza Coppa Italia
Sansone © LaPresse

Stasera è toccato al Bologna targato Sinisa Mihajlovic e alla Cremonese di Massimiliano Alvini scendere in campo. Le due squadre in questione hanno affrontato faccia a faccia – entrambe tra le mura amiche – rispettivamente le compagini cadette Cosenza e Ternana. La sfida del Dall’Ara è finita sul punteggio di 1-0 in favore della squadra rossoblù. È bastata soltanto la marcatura di Nicola Sansone a conquistare la vittoria e, di conseguenza, andare avanti nella competizione. Al 64esimo, l’attaccante, servito da Jerdy Schouten, rilascia un destro da fuori area indirizzato all’angolino in basso a sinistra, che trafigge la porta presieduta da Matosevic. Regolarmente in campo da titolare Marko Arnautovic, al centro di numerose voci di calciomercato. Il bomber austriaco, mai uscito dalla lista dei desideri della Juventus, è anche oggetto del desiderio del Manchester United.

Coppa Italia, Bologna-Cosenza 1-0 e Cremonese-Ternana 3-2: i marcatori

Bologna Cremonese Ternana Cosenza Coppa Italia
Cremonese-Ternana © LaPresse

I ‘Red Devils’, come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it, hanno pronto un rilancio a 10 milioni di euro più bonus. Cifra importante, nonostante ciò il Bologna continua a ritenere il proprio centravanti incedibile, come dichiarato dal direttore sportivo Marco Di Vaio. Tornando al campo, la partita tra Cremonese e Ternana è stata senza dubbio molto più movimentata.

A spuntarla, alla fine, sono stati i lombardi, col rocambolesco risultato di 3-2. L’autogol di Luka Bodgan ha aperto le danze al minuto 15 della prima frazione di gioco. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio dei padroni di casa con David Okereke. Nella ripresa gli ospiti reagiscono, riuscendo a riportare la contesa in equilibrio grazie – nell’ordine – a Pietro Rovaglia e Antonio Palumbo. Decisivo, poi, il tris siglato da Giacomo Quagliata (60′), entrato pochi istanti prima al posto di Emanuele Valeri.

Bologna-Cosenza 1-0: 64′ Sansone (B)

Cremonese-Ternana 3-2: 15′ aut Bogdan (T), 22′ Okereke (C), 54′ Rovaglia (T), 57′ Palumbo (T), 60′ Quagliata (C)