Decisione definitiva: il verdetto ufficiale spiazza anche la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:05

Decisione presa, arriva il verdetto ufficiale sul calciomercato riguardante la cessione di un calciatore: resta spiazzata anche la Juventus

È scattato l’allarme. Vero sì che si è trattato soltanto di una sfida amichevole di pre-campionato, ma non si può non rimanere preoccupati di fronte alla prestazione più che deludente di cui si è resa protagonista la Juventus contro l’Atletico Madrid. I bianconeri sono stati letteralmente spazzati via dalla truppa targata Diego Simeone e da uno scatenato Alvaro Morata, autore di una sontuosa tripletta.

Juventus Manchester United Bologna Arnautovic Di Vaio
Nedved, Agnelli e Arrivabene ©️ LaPresse

Lunedì 15 agosto comincerà il campionato de ‘La Vecchia Signora’, la quale affronterà tra le mura dell’Allianz Stadium il Sassuolo guidato da Alessio Dionisi. Restano, dunque, pochi giorni per presentarsi all’appuntamento nel migliore dei modi e nascondere il più possibile quelle incertezze che comunque ci sono. Incertezze che la Juve vuole abbattere in gran parte intervendo ancora sul calciomercato. Attualmente, come noto, i torinesi si stanno conentrando sull’operazione Filip Kostic. Come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it, c’è stata un’accelerata nelle ultime ore da parte del club di Exor e l’accordo con l’Eintracht Francoforte è sempre più vicino (quello col calciatore è già consolidato da tempo). La società, inoltre, si occupa anche del fronte uscite: in tal senso, il nome più caldo è senza dubbio Adrien Rabiot.

Calciomercato Juventus, Di Vaio su Arnautovic: “Vogliamo tenerlo, non ha prezzo”

Juventus Manchester United Bologna Arnautovic Di Vaio
Arnautovic ©️ LaPresse

Difatti, si registra un principio di accordo tra la Juventus e il Manchester United per il cartellino del centrocampista francese. La fumata bianca, però, necessita di un altro po’ di tempo, poiché i ‘Red Devils’ devono ora trattare con la madre-agente dell’ex Paris Saint Germain – il che non è esattamente semplicissimo -. Gli inglesi, dal canto loro, vorrebbero acquistare, oltre a Rabiot, pure Marko Arnautovic dal Bologna, profilo mai uscito dalla lista di Federico Cherubini in ottica vice Vlahovic.

Su Calciomercato.it vi abbiamo svelato anticipatamente l’intenzione dello United di alzare l’ultima proposta avanzata ai rossoblù, portandola a 10 milioni di euro più bonus. Ma gli emiliani non vogliono assolutamente cedere, come testimoniano le parole rilasciate dal direttore sportivo Marco Di Vaio a ‘Mediaset’ prima della sfida di Coppa Italia contro il Cosenza: “La nostra volontà è trattenere Marko, calciatore al centro del nostro progetto – ha dichiarato Di Vaio -. Non è una questione di soldi, non ha prezzo per quello che rappresenta per noi. Vogliamo andare avanti con lui, convinti che possa fare meglio aiutandoci a crescere. Non ha un valore di mercato“. Insomma, sembra non ci sia modo di convincere il Bologna a privarsi di Arnautovic. Dalle parti di Manchester, però, insistono.