CM.IT | Raspadori-Napoli, gioco a incastri: l’Inter osserva interessata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02

Il mercato del Napoli può intrecciarsi indirettamente con quello dell’Inter: Spalletti spera nel colpo di coda

Il Napoli ha chiuso il precampionato con uno 0-0 contro l’Espanyol che non ha affatto entusiasmato. In queste settimane il morale della piazza partenopea è tutt’altro che alto dopo le partenze di tre totem come Insigne, Mertens e Koulibaly.

raspadori napoli pinamonti sassuolo inter
Raspadori © LaPresse

Gli azzurri hanno preso giocatori interessanti vedi Olivera, Kim e Kvaratshkelia che però non hanno scaldato i tifosi, scottati anche dal mancato arrivo di Dybala che poteva risollevare senza dubbio l’umore. Lo stesso Luciano Spalletti ha ribadito a chiare lettere come il Napoli sia una squadra ancora in costruzione e che servono diversi rinforzi, il prima possibile. Il nome più caldo in questi ultimi giorni è quello di Raspadori, confermato indirettamente dallo stesso tecnico. L’attaccante del Sassuolo piace, è il profilo ideale per qualità e carta d’identità. Ma trattare con i neroverdi è complicatissimo (chiedere alla Roma per Frattesi, alla Juve per Locatelli e via dicendo).

Calciomercato Napoli, Raspadori spinge. Il Sassuolo può andare su Pinamonti

pinamonti inter sassuolo napoli raspadori
Pinamonti © LaPresse

Due giorni fa vi abbiamo raccontato dell’incontro tra il Sassuolo e il Napoli in cui però non si sono trovati accordi. Le parti si sono parlate, scambiate punti di vista, stanno lavorando in maniera importante in queste ore. Raspadori e il suo agente spingono per gli azzurri, giocare la Champions e incrementare parecchio l’ingaggio sono prospettive che non possono che allettare il giocatore. Il classe 2000, campione d’Europa un anno fa con l’Italia, vuole solo il Napoli. Su questa base De Laurentiis spingerà e non è escluso che si possa arrivare a dama entro breve. L’offerta presentata è stata ritenuta insufficiente, il Sassuolo chiede circa 40 milioni e soprattutto senza contropartite.

Una cifra che i partenopei non hanno ancora raggiunto ma che possono avvicinare grazie all’eventuale cessione di Fabian Ruiz al PSG. I soldi parigini potrebbero favorire una nuova importante offerta da parte del Napoli. Dopodiché, il Sassuolo andrebbe a caccia del sostituto di Raspadori con risorse importanti da spendere. Una delle piste può portare ad Andrea Pinamonti, che dopo l’ottima stagione all’Empoli è tornato all’Inter. I nerazzurri vogliono monetizzare, i neroverdi possono mettere sul piatto circa 20 milioni con una sorta di recompra in favore dei nerazzurri. Pinamonti piaceva a tanti, l’Atalanta era in pole, destinazione preferita anche dal calciatore. Senza la cessione di Muriel, però, la Dea non alzerà l’offerta da recapitare all’Inter. Un gioco a incastri che può scatenarsi da un momento all’altro.