Calciomercato Juventus, Bremer non basta: idea in salsa catalana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28

Nonostante l’arrivo di Bremer, la Juventus continua a sondare il mercato dei difensori: ecco spuntare l’ultima idea spagnola

È un calciomercato in continua evoluzione quello della Juventus in vista della stagione 2022/2023. Quella che dovrà essere, a detta dell’allenatore Massimiliano Allegri, l’anno del ritorno alla vittoria, dopo essere rimasta a bocca asciutta in quello precedente.

Calciomercato Juventus, Bremer non basta: idea in salsa catalana
Gleison Bremer, nuovo numero 3 della Juventus ©️ LaPresse

L’addio di Matthijs de Ligt, passato al Bayern Monaco per 77 milioni di euro bonus compresi, è stato subito coperto dall’arrivo di Gleison Bremer dal Torino, strappato all’agguerrita concorrenza dell’Inter per 41 milioni più 8 di bonus, una cifra decisamente importante quella spesa per il 25enne difensore centrale brasiliano. Nel frattempo, però, ha salutato la truppa anche capitan Giorgio Chiellini, passato ai Los Angeles in Major League Soccer. In rosa ci sono Federico Gatti, oltre Leonardo Bonucci e Daniele Rugani, e all’adattabile Danilo.

Ma su Rugani si stanno concentrando le attenzioni di alcuni club, disposti a rilanciarlo: si tratta della sua ex squadra, l’Empoli di Paolo Zanetti, del Bologna, che deve sostituire Theate, della Sampdoria e del Galatasaray, dove potrebbe ritrovare una vecchia conoscenza del calcio italiano come Lucas Torreira, trattativa di cui vi abbiamo parlato nella giornata di ieri. Dunque, se dovesse partire, ma anche se dovesse restare, potrebbe esserci bisogno di un nuovo innesto nel reparto difensivo di Massimiliano Allegri.

Non solo Pau Torres: per la Juve c'è un'altra idea spagnola
Eric Garcia, 21 anni ©️ LaPresse

Non solo Pau Torres: per la Juve c’è un’altra idea spagnola

Il nome di Pau Torres, difensore centrale mancino del Villarreal, continua ad essere sul taccuino dei dirigenti della Juventus, anche dopo l’arrivo di Bremer e nonostante una richiesta per il cartellino vicina ai 50 milioni di euro. Ma ecco che potrebbe pensarci il Barcellona a dare una mano alla società piemontese. In difesa per Xavi sono arriva lo svincolato Christensen e Kounde dal Siviglia, mentre in rosa sono presenti Araujo, blindato dai catalani con un nuovo contratto, e Pique. Dunque, al momento, il quinto difensore è Eric Garcia.

Tornato lo scorso anno in Catalogna dal Manchester City, secondo ‘El Nacional’, per lui si parla di una possibile partenza, anche per non perdere il treno che porta ai Mondiali in Qatar con la Nazionale spagnola di Luis Enrique. E, dunque, potrebbe cercare continuità altrove. Cosa che potrebbe offrire la Juventus: legato al Barça fino al 2026, il 21enne calciatore potrebbe anche essere ceduto in prestito, con diritto/obbligo di riscatto, e la valutazione attuale si aggira sui 18/20 milioni di euro. Si tratta solo di una suggestione, ma il nome di Garcia potrebbe agitare il calciomercato in uscita del Barcellona nelle prossime settimane.