Juve, ora è UFFICIALE. Addio de Ligt: il comunicato con le cifre

È arrivata l’ufficialità del passaggio di Matthijs de Ligt dalla Juventus al Bayern Monaco: i dettagli e le prime parole dell’olandese

Mancava solo l’ufficialità, ora è arrivata anche quella. Matthijs de Ligt è un nuovo calciatore del Bayern Monaco e lascia la Juventus dopo tre stagioni. Alti e bassi per il centrale olandese, che è partito in sordina ma poi è cresciuto adattandosi – non senza qualche difficoltà al calcio italiano. Grandi qualità evidenti, prestazioni a volte altalenanti, ma probabilmente sicuro avvenire. Il Bayern Monaco ha deciso di puntare sul classe ’99 e i bianconeri di sacrificarlo per avere più liberà di manovra sul mercato.

De Ligt al Bayern Monaco: l'annuncio di Salihamidzic sul colpo dalla Juve
De Ligt © LaPresse

L’annuncio ufficiale è arrivato da parte della Juventus, che ha anche rivelato le cifre dell’operazione nel comunicato: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società FC Bayern München AG per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matthijs De Ligt a fronte di un corrispettivo di € 67,0 milioni, pagabile in quattro esercizi, che potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per un importo non superiore a € 10,0 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Tale operazione genera un effetto economico positivo sull’esercizio pari a € 30,7 milioni già al netto di €1,7 milioni di oneri relativi al contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA”.

De Ligt lascia la Juventus: ufficiale la cessione al Bayern Monaco. Ecco le cifre

de ligt bayern monaco juventus partenza
De Ligt © LaPresse

Alla fine nelle casse della Juve, che ha già chiuso per Gleison Bremer, andranno poco meno di 80 milioni di euro ma soprattutto un monte ingaggi decisamente più leggero. Con il Bayern Monaco, che ha presentato de Ligt con un video curioso sui social, l’olandese ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2027. Una bottiglia che viaggia sull’acqua del fiume e raccolta dall’olandese: al suo interno non c’è il classico messaggio ma la sua nuova maglia del Bayern Monaco. Al sito ufficiale dei tedeschi le prime parole del difensore: “Sono molto felice di diventare un giocatore di questo grande club. L’FC Bayern è il club di maggior successo in Germania, uno dei club di maggior successo in Europa e nel mondo. Ho sentito il sincero apprezzamento da parte della dirigenza e dell’allenatore fin dall’inizio, una cosa che mi ha convinto. Inoltre, il Bayern è un club gestito in modo brillante con grandi obiettivi. Sono molto contento di essere entrato a far parte della storia di questo club”.