“Chance ridottissime”: a Dybala ne restano due

Il futuro di Dybala è un rebus, ma uno dei club sulle sue tracce ora sembra sempre più lontano: “Chance ridottissime”

Nelle ultime stagioni è stato il numero ’10’ della Juventus, che ora ha consegnato quella maglia nelle mani di Paul Pogba, ma da 13 giorni ormai è senza una squadra: il futuro di Paulo Dybala è un rebus che non ha ancora risoluzione.

"Chance ridottissime": a Dybala ne restano due
Paulo Dybala ©LaPresse

L’argentino è un giocatore di enormi qualità, ma gli infortuni degli ultimi anni ne hanno pregiudicato prestazioni e appeal. Nonostante questo, però, a parametro zero la ‘Joya’ resta una delle principali occasioni sul mercato. La prima squadra ad essersi approcciata a Dybala, con una trattativa che in parte si è svolta anche pubblicamente, è stata l’Inter. I nerazzurri sono stati a lungo in pole position per aggiudicarsi l’argentino, ma ora la situazione sembra essere mutata.

Calciomercato Inter, “chance ridottissime per Dybala” | Napoli e Roma ci credono

Calciomercato Inter, "chance ridottissime per Dybala" | Napoli e Roma ci credono
Paulo Dybala ©LaPresse

Il giornalista Alfio Musmarra ha fatto il punto della situazione sul futuro di Paulo Dybala sulle pagine di ‘FCInter1908.it’: “Le speranze di vedere la ‘Joya’ a Milano sono ridottissime, anche se è giusto tenere viva una flebilissima speranza”. Come vi abbiamo raccontato su Calciomercato.it nelle ultime settimane, nonostante lo stallo dovuto alle uscite bloccate, l’Inter resta in corsa per l’ex Juventus. In questa situazione, però, si registrano sempre più passi in avanti delle altre due pretendenti: Roma Napoli.

Nella Capitale Paulo Dybala trova in José Mourinho il suo principale sponsor, con il tecnico portoghese che avrebbe individuato nell’argentino la prima scelta per rinforzare il proprio attacco. Nel frattempo, poi, anche il Napoli si sta muovendo per convincere la ‘Joya’ a raggiungere Luciano Spalletti: insomma, la corsa sembra essere entrata nel vivo. Il futuro di Dybala potrebbe prendere finalmente forma e la permanenza in Serie A appare sempre più probabile.