CM.IT | Fiorentina, ore decisive per Dodò e Jovic: cifre e dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22

La Fiorentina vuole regalare a Italiano i primi colpi post rinnovo: il punto sulle trattative per Dodò e Jovic, sempre più calde

Dopo la firma sul rinnovo di Vincenzo Italiano, la Fiorentina è tornata a spingere il piede sull’acceleratore anche per alcune trattative in entrata, impostate già da settimane. Obiettivo prioritario della dirigenza toscana, la ricerca di un terzino destro di spinta può concludersi nelle prossime ore. Presenti a Milano anche per altre trattative, come testimonia la visita a “Casa Milan”, gli agenti di Dodò in queste ore hanno continuato a lavorare per abbattere le distanze con lo Shakhtar Donetsk.

Dodò ©LaPresse

L’iniziale forbice da 6 milioni di euro (10 la prima offerta, 16 la richiesta), secondo quanto appreso da Calciomercato.it si è ridotta a 1-2 milioni massimo, mentre con il giocatore l’accordo è concluso al 99,9%. Sotto contratto con il club ucraino fino al 2025, il 23enne brasiliano ha collezionato cinque gol e diciassette assist in novantasette partite con la maglia dello Shakhtar. Grazie alla vetrina della Champions e dell’Europa League, l’ex Coritiba in passato ha calamitato su di sé anche le attenzioni di Atletico e Real Madrid, ma in questa sessione di mercato è stata la Fiorentina la società che si è mossa in maniera più concreta e nelle prossime ore spera di poter arrivare alla fumata bianca definitiva.

Calciomercato Fiorentina, doppietta Violla: ottimismo per Jovic

Luka Jovic ©LaPresse

Filtra fiducia anche attorno alla possibile chiusura per Jovic. Il serbo vuole la Viola e grazie agli ottimi rapporti tra il suo entourage e il club, la trattativa prosegue, ma va definito l’ingaggio. L’operazione si deciderà in un senso o nell’altro entro questa settimana.