Non solo Coppa Italia: Juve-Inter tra ‘dispetti’ e duelli di mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01

Cresce l’attesa per il derby d’Italia tra Juventus e Inter in programma stasera all’Olimpico e con in palio la Coppa Italia

Juventus e Inter si incroceranno stasera per la quarta volta in questa stagione. I precedenti recitano due vittorie nerazzurre, una in Supercoppa, e un pareggio. La quarta sarà anche l’ultima ma pure la più importante, visto che in palio all’Olimpico ci sarà la Coppa Italia. Ovvero un trofeo che da una parte renderebbe meno fallimentare l’annata di Massimiliano Allegri, dall’altra toglierebbe qualche rimpianto, considerato che lo Scudetto viaggia spedito verso i cugini del Milan, a quella di Simone Inzaghi.

Allegri e Inzaghi ©LaPresse

Allegri sembra orientato a lasciar fuori Morata, puntando sul tridente Cuadrado-Dybala-Bernardeschi a supporto di Vlahovic. In porta Perin e al centro della difesa capitan Chiellini, alla sua ultima finale con la maglia bianconera. Sponda Inter, Inzaghi è alle prese col dubbio Bastoni – che alla fine dovrebbe stringere i denti e partite titolare – e con quello Darmian-Dumfries sulla fascia destra. In attacco tornerà la coppia Dzeko-Lautaro.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE-INTER

JUVENTUS (4-2-3-1): Perin; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi; Vlahovic. All.: Allegri.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All.: S.Inzaghi.

ARBITRO: Valeri di Roma 2

DOVE VEDERLA

La finale di Coppa Italia Juventus-Inter sarà trasmessa in diretta da Canale 5 e, in streaming, da ‘Mediaset Infinity’. La cronaca testuale potrà invece essere seguita qui su Calciomercato.it.

Juve contro Inter: Frattesi e Bremer i protagonisti del derby d’Italia sul calciomercato

Frattesi e non solo: duello Juve-Inter anche sul mercato
Davide Frattesi ©LaPresse

Il derby d’Italia è anche sul calciomercato, vedi la sfida per Davide Frattesi. In vantaggio restano i nerazzurri, forti di un accordo di massima già raggiunto con la mezz’ala cresciuta nella Roma (la quale vanta il 30% sulla futura rivendita). Ma Marotta e soci sono ancora ben lontani dal chiudere l’operazione col Sassuolo, ecco perché i bianconeri hanno ancora delle chance di mettere le mani sul cartellino del classe ’99. Che proprio di recente, guarda caso, ha strizzato l’occhio alla Juve, la quale ai neroverdi potrebbe garantire un paio di contropartite tecniche interessanti. Occhio a Fagioli, per esempio.

Situazione simile per quanto riguarda Bremer. Il difensore del Torino ha un’intesa con l’Inter, ma la società targata Suning dovrebbe in teoria prima liberarsi di de Vrij, reduce da una stagione tutt’altro che esaltante. La Juventus ha invece le mani libere e il granata può rappresentare l’ideale piano B a Rudiger, obiettivo prioritario però del tutto sfumato. Col Torino giocabili le ‘carte’ Mandragora e Pjaca, già in prestito alla squadra di Juric, mentre l’Inter potrebbe inserire Pinamonti che ad Empoli ha disputato una grande stagione.

Dybala e Skriniar: Juve-Inter è anche il derby dei ‘dispetti’

Skriniar e Dybala ©LaPresse

Lo dice la storia, Juve-Inter è fatta anche di sgarbi, di dispetti. Uno sgarbo vorrebbe farlo Agnelli, prendendo Milan Skriniar. Al momento si tratta più che altro di una ‘suggestione’, partendo da questo presupposto: Allegri è un grande estimatore dello slovacco, il cui contratto coi nerazzurri scade a giugno 2023. Va detto però che la volontà del difensore e della stessa Inter è quella di prolungarlo. A proposito comunque di contratti in scadenza, ormai ci siamo per quello di Paulo Dybala. ‘Scaricato’ da Arrivabene, l’argentino è ancora in una fase di riflessione per quel che riguarda il suo futuro ma la pista che porta all’Inter di Marotta lo intriga moltissimo. Proprio l’Ad interista, nelle scorse ore, ha strizzato nuovamente l’occhio al suo ‘pupillo’ Dybala: “Davanti siamo forti, ma apprezzo le sue qualità. Sul mercato dovremo esser bravi a cogliere le opportunità…”. Insomma quello di stasera potrebbe essere l’ultimo derby d’Italia di Dybala da avversario dell’Inter.