CM.IT | Può essere il dopo Barella: via libera di Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Barella, Frattesi e non solo: le ultime di Calciomercato.it tra Inter, Juve, Milan, Sassuolo e Roma

Tra i gioielli di casa Sassuolo Davide Frattesi brilla e con lui Gianluca Scamacca, Giacomo Raspadori e Hamed Traoré. Il centrocampista ex Roma è da un po’ nei radar dell’Inter che ci ha lavorato e continua a farlo abbinando questa pista proprio a quella dell’amico e compagno di squadra Scamacca (entrambi romani, di borgata Fidene, nel quadrante nord ovest della Capitale). Il Sassuolo aspetta che il club nerazzurri si presenti in modo più concreto e definitivo, ma allo stesso tempo non ha fretta, soprattutto riguardo alla sua mezzala.

Calciomercato Inter, Frattesi il post Barella: via libera di Mourinho
Davide Frattesi ©LaPresse

Il mercato per Frattesi sta montando e salirà sicuramente di intensità nei prossimi mesi. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, ci sono stati timidi sondaggi della Juventus, manovre più circostanziate da parte del Milan. E qualcosa si sta muovendo anche all’estero tra la Premier e la Bundesliga (West Ham e Borussia Dortmund). Al momento la quotazione che il club emiliano ha in mente per Frattesi si aggira intorno ai 30-35 milioni. Bisogna capire cosa accadrà di qui ai prossimi due mesi, se l’Inter proverà il doppio colpo o se Scamacca e Frattesi prenderanno strade diverse. Certo, l’opera di normalizzazione che il tecnico Dionisi ha portato avanti nell’ultima giornata di campionato rispetto al suo attaccante, non deve rappresentare esattamente il massimo per una società che punta a capitalizzare la cifra più alta. “Non merita i titoli che leggo sul giornale, non basta mezzo campionato per essere grandi e spalle alla porta deve migliorare molto”. Insomma…

Bisogna però anche abituarsi all’idea di disgiungere le due operazioni. Frattesi all’Inter potrebbe rappresentare il dopo Barella: per il centrocampista ex Cagliari finora non sono emerse offerte, ma non va dimenticato che una dalla Premier arrivò l’estate del 2021, ma l’Inter la ritenne 20 milioni più bassa di quanto avrebbe voluto incassare per cederlo. E, come detto, il Sassuolo non ha esattamente tutta questa fretta di cedere Frattesi necessariamente la prossima estate. Delle quattro cessioni possibili, una potrebbe essere procrastinata.

Calciomercato Inter, Frattesi non è nei piani di Mourinho

Calciomercato Inter, Frattesi il post Barella: via libera di Mourinho
Davide Frattesi ©LaPresse

Chi assiste a tutto questo fermento con interesse è la Roma. Spesso è emerso un interesse dei giallorossi per provare a riportare a casa il giocatore che è cresciuto nel loro vivaio dopo aver cominciato in quello della Lazio. In realtà, come appurato da CM.IT, le scelte di Mourinho andrebbero in un’altra direzione per i ruoli del centrocampo: giocatori con una fisicità e caratteristiche differenti dalla mezzala del Sassuolo. A Trigoria, insomma, non ci sarebbe l’intenzione di sfruttare quel 30 per cento per togliere Frattesi alle altre pretendenti acquistandolo con il maxi sconto, ma semmai utilizzare la percentuale sulla rivendita incassandola e finanziando altre operazioni di mercato. Si tratterebbe, stando alla quotazione del giocatore, di una somma intorno ai 10 milioni di euro (la forbice andrebbe almeno da 9 a 11) da aggiungere ai 5 che il Sassuolo verso nell’estate del 2017, quando gli emiliani lo presero a Trigoria. Alla fine, una nutrita plusvalenza. Probabilmente oggi è Edoardo Bove il centrocampista cresciuto in casa su cui la Roma punta di più per lanciarlo definitivamente in orbita prima squadra.