Dybala-Inter, manca solo una cosa per la mossa ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:11

Dybala affronta stasera quello che può essere davvero il suo futuro: c’è un tassello che deve ancora andare al suo posto e all’Olimpico alcune presenze incrociate potrebbero anche mettere un altro mattoncino

Juve-Inter è il derby d’Italia, quello di stasera in particolare è tra le sfide più attese dell’anno, seconda forse solo al Derby della Madonnina in campionato al ritorno che al momento sta decidendo lo scudetto. I riflettori saranno puntati su tutti e 22 i giocatori in campo, più ovviamente Inzaghi e Allegri che si giocano molto, se non moltissimo. Non tanto in ottica futura per le dirigenze, quanto a livello mediatico agli occhi dei propri tifosi, della piazza in generale e ovviamente da quello della bacheca. Far chiudere la Juve senza trofei per la prima volta in 11 anni non sarebbe un bel record per Max.

dybala juventus inter marotta
Dybala © LaPresse

Ma all’Olimpico gli occhi saranno anche e soprattutto per Paulo Dybala, che gioca la sua terzultima partita – indisponibilità permettendo nelle ultime due di Serie A – con la maglia della Juve. Contro quella che può essere la divisa del suo futuro prossimo, l’Inter appunto. L’argentino lascerà i bianconeri a zero, questo è assodato da tempo, stasera può regalarsi forse l’ultima Joya, magari con un gol, alzando un’altra coppa. Sta chiudendo in crescendo, può anche però fare bella figura con Marotta e la dirigenza nerazzurra. L’Inter è la squadra che si è fatta più avanti per lui, sono molto interessati e – come sottolinea ‘La Gazzetta dello Sport’ – i contatti con l’entourage di Dybala sono già ben avviati.

Juve-Inter, cosa manca per l’offerta ufficiale di Marotta a Dybala. E arriva Antun

dybala juventus inter marotta
Dybala © LaPresse

Ma la ‘rosea’ spiega anche come non siano ancora arrivate offerte ufficiali – un elemento già raccontato sulle pagine di Calciomercato.it – perché prima i nerazzurri devono vendere. Manca quindi questo tassello non proprio da pochissimo affinché Marotta possa sferrare l’attacco decisivo. Col rischio che arrivi qualcuno dall’estero, porta già spalancata dallo stesso Dybala, a portarlo via dall’Italia. Stasera è un match davvero speciale per lui, la Joya giocherà titolare e sugli spalti dell’Olimpico sarà presente praticamente tutta la famiglia (non la fidanzata Oriana). Ci sarà anche l’agente del 10 juventino Jorge Antun, ovviamente per il suo assistito, ma è facile pensare che un incrocio ci sia anche con Marotta. Un’associazione ovvia, anche se dovranno stare ‘attenti’ a occhi indiscreti.