CM.IT | Napoli, Spalletti e Gasperini dieci anni dopo: l’intreccio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45

Nelle ultime ore, le acque sono agitatissime in casa Napoli e le voci su un possibile addio di Spalletti prendono forza: la situazione

Sono giorni frenetici in casa Napoli. La sconfitta patita, in rimonta da 0-2 a 3-2, contro l’Empoli di Aurelio Andreazzoli, sommata al pareggio interno contro la Roma di José Mourinho e alla sconfitta contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano, hanno definitivamente spento le velleità di Scudetto della squadra partenopea.

CM.IT | Napoli, Spalletti e Gasperini dieci anni dopo: l'intreccio
Luciano Spalletti ©️ LaPresse

Adesso, gli uomini di Luciano Spalletti devono guardarsi le spalle dalla Juventus di Massimiliano Allegri, attualmente quarta in classifica, ma con un solo punto di svantaggio. Immediatamente dopo la sconfitta del ‘Castellani’, la squadra è stata spedita in ritiro, poi trasformatosi in una serie di cene per ritrovare spirito battagliero e compattezza per queste ultime tre partite del campionato di Serie A e raggiungere l’obiettivo della qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Ed è proprio questa, secondo le notizie raccolte dalla nostra redazione, l’unica discriminante che potrebbe portare ad una separazione alla fine della stagione in corso tra Spalletti e la società del presidente Aurelio De Laurentiis, nonostante un contratto valido fino al giugno del 2023, più opzione per un’altra stagione, da 3 milioni di euro netti all’anno: la mancata qualificazione alla Champions, opzione adesso davvero complicata, visto il vantaggio di nove punti sulla Roma quinta.

Napoli, torna di moda Gasperini: ecco come stanno le cose

Nonostante questo, le voci continuano a circolare con grande insistenza e, questa mattina, è tornato di moda il nome di Gian Piero Gasperini, attuale allenatore dell’Atalanta e già in passato accostato alla panchina del Napoli, in particolare dieci anni fa quando è stato vicinissimo a sostituire Walter Mazzarri, poi confermato da De Laurentiis. Un’indiscrezione che non trova alcuna conferma, nelle informazioni raccolte da Calciomercato.it, da tutti i fronti: allo stato attuale, l’Atalanta e Gasperini non hanno intenzione di separarsi a fine stagione, nonostante un’annata non proprio in linea con le precedenti, ma falcidiata da infortuni e situazioni extra campo che hanno inciso, e non poco.

Napoli, torna di moda Gasperini: ecco come stanno le cose
Gian Piero Gasperini, all’Atalanta dal 2016 ©️ LaPresse

Un contratto lungo, fino al 2024, e la voglia di rifarsi sono le basi dalle quali ripartire, con un altro direttore sportivo alle spalle, visto l’addio di Sartori. In quest’ottica, attenzione al nome di Tony D’Amico del Verona. In ogni caso, per quanto riguarda la situazione GasperiniNapoli, la situazione è quella che vi abbiamo illustrato. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane.