Pochettino cambia panchina: subito colpo dall’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Il futuro di Antonio Conte destinato a far partire una sorta di effetto domino che può condizionare in maniera importante il mercato dell’Inter

In queste ore si parla parecchio di Antonio Conte e del suo futuro che potrebbe cambiare nuovamente. Dopo il divorzio dall’Inter nonostante due anni di percorso coronato con lo scudetto, l’ex ct è volato a Londra da Paratici. Pur con qualche inciampo, gli Spurs hanno invertito la rotta e ora lottano per la Champions League, ma per la prossima stagione niente è scontato.

Pochettino cambia panchina: subito colpo dall'Inter
Pochettino © LaPresse

Per Conte si parla con una certa insistenza infatti di una panchina al PSG già tra pochi mesi, con una rivoluzione pronta a Parigi e un possibile ricongiungimento con Lukaku, che quindi sfumerebbe per l’Inter. Così come dei possibili colpi in casa nerazzurra. Il club francese avrebbe già deciso di sostituire Mauricio Pochettino, deluso dal suo andamento soprattutto in Champions League, eliminato agli ottavi di finale dal Real Madrid. Le voci sono state fitte, da Inghilterra e Francia sono arrivate anche conferme, anche se niente di ufficiale o di definito. L’eventuale passaggio di Conte al PSG, però, porterebbe in dote anche una sorta di ‘scambio’ di allenatori.

Con Conte al PSG, Pochettino può tornare al Tottenham: assalto in Serie A

antonio conte tottenham pochettino inter de vrij
Antonio Conte © LaPresse

Secondo ‘The Sun’, infatti, il presidente del Tottenham Levy vorrebbe riportare a Londra proprio Pochettino. Il manager argentino accetterebbe, a patto che la società gli prometta investimenti importanti. E tra questi, oltre alla conferma di Kane, ci sono anche alcuni acquisti in Serie A. Come Stefan de Vrij, che ha ancora il contratto in scadenza nel 2023 ed è uno dei principali indiziati a lasciare i nerazzurri in estate. Tra gli altri obiettivi ci sarebbe anche Singo del Torino, oltre a Marcus Thuram del Borussia M’Gladbach, seguito a lungo dall’Inter prima del suo infortunio e della virata conseguente su Correa. Insieme a loro anche Christian Eriksen, che con il Brentford sta tornando su ottimi livelli. Sarebbe un ritorno romantico negli Spurs.