Sorpresa Juventus per Vlahovic | Scambio shock e addio Morata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:59

In casa Juventus possibile sorpresa per Vlahovic e addio Morata, arriva la nuova offensiva per lo scambio 

La Juventus prova ad anticipare il grande acquisto in attacco. Con l’Arsenal fattosi concretamente avanti per Vlahovic, l’offensiva bianconera, contrariamente alle previsioni, sarà anticipata a gennaio. In scadenza a giugno 2023, l’attaccante classe 2000 ormai da mesi ha messo in conto la possibile separazione dal club toscano, che non sembra disposto a fare sconti per perderlo.

Dusan Vlahovic ©LaPresse

La società di Andrea Agnelli, riporta stamane ‘La Gazzetta dello Sport’, si sarebbe convinta a ipotizzare Dejan Kulusevski come carta importante da potersi giocare. Lo svedese piacerebbe molto al tecnico Vincenzo Italiano ma non sta trovando continuità con Max Allegri. La Juventus lo valuta circa 35 milioni di euro e sarebbe pronta a offrirne altrettanti alla Fiorentina per arrivare ai 70 milioni che chiede Commisso. La trattativa sarebbe ancora alla fase embrionale, ma come raccontato da Calciomercato.it i torinesi si stanno muovendo sia col club sia con l’entourage del bomber.

Calciomercato Juventus, contatti con Vlahovic e la Fiorentina: Agnelli cerca lo scambio

agnelli zakaria juventus manchester united
Agnelli © LaPresse

Dusan Vlahovic, dal canto suo, ormai da tempo ha acconsentito all’ipotesi Juventus già per gennaio. La sua decisione sarebbe stata ribadita dallo stesso agente Darko Ristic durante un incontro avuto con Federico Cherubini.

Se l’affare dovesse chiudersi positivamente, la Juve potrebbe decidere di accontentare Morata, voluto dal Barcellona già a gennaio. Come anticipato da Calciomercato.it, infatti, nelle scorse settimane Allegri lo ha blindato per mancanza di alternative. Lo spagnolo sarebbe invece propenso al cambio di maglia.

L’eventuale approdo di Vlahovic potrebbe dunque scompaginare tutti i piani del calciomercato juventino e internazionale. Seguito anche dall’Arsenal tra gli altri, autore di 20 gol e 4 assist in 24 presenze stagionali, il serbo è considerato tra i migliori giovani del calcio mondiale. La Juventus prova a beffare la folta concorrenza in questi torridi giorni del mercato invernale.